rotate-mobile
Cronaca

Bavisela: l'Ordinanza del Sindaco Riguardante il Transito, la Sosta e anche le Eccezioni...

Provvedimento: Divieto di sosta e di fermata; Divieto di transito; ...omissis...( IL SINDACO)                        O R D I N A...omissis...1. l’istituzione del divieto di sosta e fermata e transito per tutti i veicoli nelle sole aree...

Provvedimento: Divieto di sosta e di fermata; Divieto di transito; ...omissis...
( IL SINDACO) O R D I N A
...omissis...
1. l'istituzione del divieto di sosta e fermata e transito per tutti i veicoli nelle sole aree di
competenza del Comune di Trieste secondo le modalità ed i tempi di seguito riportati: - dalle ore 20.00 del giorno 01/05/11 alle ore 24.00 del 10/05/11 sulle "rive esterne" in Riva
del Mandracchio ed in Piazzale Marinai d'Italia;

- dalle ore 20.00 del 06/05/11 alle ore 20.00 del 07/05/11 sulle "rive esterne" in Riva Tre
Novembre ed in Riva N.Sauro;

2. dalle ore 08.00 alle ore 20.00 del 07/05/11: l'istituzione di un doppio senso di marcia in
corrispondenza del varco esistente tra le rive esterne e le rive interne situato di fronte alla via
F.Venezian;

3. dalle ore 08.00 alle ore 20.00 del 07/05/11: l'obbligo di svolta a destra e di dare la
precedenza per tutti i veicoli che dalle rive esterne si immettono sulle rive interne oltrepassando
il varco di cui al punto precedente;

4. dalle ore 00.00 alle ore 20.00 del 08/05/11: l'istituzione del divieto di sosta e fermata e
transito per tutti i veicoli sulla Nuova Bretella di collegamento tra Largo Città di Santos e Piazza
Duca degli Abruzzi (esclusi veicoli organizzazione e con PASS);

5. dalle ore 00.00 alle ore 20.00 del 08/05/11: (allestimento arrivo) l'istituzione del divieto di
sosta e fermata e transito per tutti i veicoli sui seguenti tratti:

- sulla semicarreggiata (lato mare) delle rive compresa tra piazza Tommaseo e via F.Venezian;
- sulla semicarreggiata (lato monte) delle rive compresa tra via Mercato Vecchio e piazza
Tommaseo;

6. dalle ore 06.00 alle ore 17.00 del 08/05/11 e comunque fino a fine manifestazione:
l'istituzione del divieto di sosta e fermata per tutti i veicoli su Viale Miramare (entrambi i lati)
dal Bivio di Miramare a Largo Roiano limitatamente alle aree di competenza del Comune di
Trieste;

7. dalle 06.00 alle 17.00 del 08/05/11: l'istituzione di un divieto di transito per tutti i veicoli
sulle vie: Piazzetta Tommaseo, Riva III Novembre, Piazza Duca degli Abruzzi corso Cavour fino a
via Valdirivo;

8. dalle 06.00 alle 17.00 del 08/05/11: l'istituzione di un divieto di transito per tutti i veicoli in
Viale Miramare da largo Roiano a Piazza della Libertà sulla semicarreggiata lato mare e istituzione
di un senso unico di marcia in direzione Roiano (sulla doppia striscia centrale dovranno essere
poste transenne longitudinali per suddividere la parte riservata alla viabilità da quella riservata alla
competizione);

9. dalle ore 06.00 alle 17.00 del 08/05/11: l'istituzione di un divieto di sosta e fermata per
tutti i veicoli su ambo i lati di Viale Miramare da Piazza Libertà a Largo Roiano;

10. dalle ore 06.00 alle 17.00 del 08/05/11: l'istituzione di divieto di transito per tutti i veicoli
sulle due corsie lato mare in Piazza Libertà, Largo Città di Santos e Corso Cavour;

11. dalle 06.00 alle 17.00 del 08/05/11: l'istituzione di un divieto di transito per tutti i veicoli
su Viale Miramare nel tratto compreso tra L.go Roiano e la fine del centro abitato (rist. Marinella)
riservando una corsia libera lato monte per i mezzi di soccorso;

12. dalle ore 06.00 alle ore 17.00 del 08/05/11 (e comunque per il tempo necessario alla
conclusione della manifestazione di cui in premessa):

- la revoca dei parcheggi riservati ai Taxi, di piazzale 11 settembre 200 I, di viale Miramare e di
piazza Libertà (fianco Silos);

- l'istituzione di un parcheggio riservato ai Taxi in piazza Libertà, lato giardino nel tratto
compreso tra la via Ghega e la via Cellini;

13. l'introduzione di una deroga ai punti I, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11 a favore dei mezzi dotati di
contrassegno rilasciato dall'Organizzazione, dei mezzi di soccorso in servizio d'emergenza e dei
mezzi di continuità assistenziale della Guardia Medica;

14. che i mezzi in sosta abusiva nelle aree interessate dalla presente ordinanza siano rimossi
d'autorità;

15. eventuali altri provvedimenti in linea di viabilità potranno essere adottati sul posto dalla
Polizia Municipale a seconda delle necessità;

PRESCRIZIONI
1. qualora nell'area oggetto dell'intervento non dovesse essere garantito il transito dei mezzi dei servizi di emergenza o di soccorso, il richiedente dovrà avvisare gli Enti erogatori di detti servizi;

2. qualora i dispositivi della presente ordinanza dovessero interessare i percorsi dei mezzi della Trieste
Trasporti, il richiedente dovrà informare con almeno 72 ore di anticipo la stessa Società;

3. qualora nell'area interessata dai lavori di cui in premessa dovessero ricadere degli stalli riservati ad invalidi, il richiedente dovrà provvedere al provvisorio spostamento degli stessi nelle immediate vicinanze delle zone operative compatibilmente con la segnaletica presente e secondo quanto prescritto dal Nuovo Codice della Strada;

4. qualora nell'area interessata dai lavori di cui in premessa dovessero ricadere degli stalli a pagamento il
richiedente dovrà provvedere con congruo anticipo ad avvisare il gestore del parcheggio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bavisela: l'Ordinanza del Sindaco Riguardante il Transito, la Sosta e anche le Eccezioni...

TriestePrima è in caricamento