menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bilancio 2015 polizia locale: 2000 incidenti rilevati, 1361 controlli “movida”, 42 mila sanzioni

154° anniversario polizia locale di Trieste. presentato il bilancio 2015 sull'attività svolta. La cerimonia nella sala del consiglio comunale con gli encomi al personale distintosi in particolari azioni di servizio alla città

Oltre 6800 controlli per garantire la sicurezza stradale, più di 1450 notizie di reato nella lotta al degrado e alla microcriminalità, quasi un migliaio di interventi di polizia giudiziaria. E ancora controlli per il decoro urbano (con 704 persone identificate e 1449 sanzioni per violazioni ai regolamenti comunali), 1361 controlli sulla “movida” con 52 violazioni, 1880 incidenti rilevati (7 dei quali mortali), e attività specialistiche che vanno dalle violazioni commerciali agli abusi edilizi, dagli illeciti ambientali ai controlli anagrafici e agli accertamenti tributari, nonché quasi 42 mila sanzioni per divieto di sosta e, sopratutto, una costante azione di prevenzione con le iniziative di educazione alla mobilità e i progetti “Difesa donna” e “Contro il bullismo a scuola”.

Sono questi solo alcuni dei dati che compongono l'articolato e ampio bilancio sull'attività 2015 (report2015 completo) della Polizia locale di Trieste che  ha celebrato oggi (lunedì 13 giugno) il suo 154° anniversario di fondazione. La solenne cerimonia si è svolta in una gremita sala del consiglio comunale, alla presenza di autorità civili, militari e religiose. Dopo i saluti istituzionali, il comandante del Corpo Sergio Abbate ha ripercorso ed evidenziato quanto fatto dalla Polizia locale nel corso del 2015, sottolineando in particolare il forte, quotidiano e professionale impegno profuso a favore della comunità cittadina.

abbiate polizia locale-2

A conclusione cella cerimonia sono stati conferiti una trentina di encomi ad ufficiali e agenti della Polizia locale che si sono distinti in particolari azioni di servizio. Riconoscimenti sono andati a Maresciallo capo Luca Papais (furto borsello pineta Barcola); marescialli capo Michela Smoquina e Giovanni Umani, maresciallo ordinario Marco Coloni e agente semplice Floriano Macor (furto zainetto Barcola); maresciallo capo Fulvio Sluga (furto negozio abbigliamento Il Giulia); maresciallo capo Stefano Russiani e agente Guendalina Colosetti (molestatore ragazzina a Barcola). Premiati anche i partecipanti all'operazione “Outside” che ha permesso di far luce sui comportamenti illeciti nei bagni del giardino pubblico Muzio De Tommasini: i marescialli capo Giovanni Currò, Laura Cimetta, Mauro Covacich, Davide Degrassi, Marco Giorda, Lucio Marcovich, Silvia Misculin, Andrea Perossa, Alessandro Prodan, Andrea Valenti, Sergio Zucchi e gli agenti scelti Maurizio Barzan, Licia Bassan, Cinzia Defranceschi, Mitja Demarchi, Roberto Fontanot, Maurizio Petronio, Raffaella Posar, Mario Regattieri e Marco Rugo.

festa polizia locale 2016-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

social

Festa della Donna: le idee regalo per sorprendere chi ami

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Addio a don Lorenzo Boscarol, diocesi isontina in lutto

  • Cronaca

    Covid in Fvg: 661 nuovi casi, scende il tasso di positività

  • Cronaca

    Scuola, genitori in piazza contro la Dad: "È emergenza sociale"

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento