menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Segnalato pescatore con fucile vicino a riva, intervento della Capitaneria a Miramare

Poco dopo le 16 la Capitaneria è giunta nei pressi del bivio di Miramare dopo alcune chiamate che segnalavano la presenza a pochi metri dalla riva di un uomo intento a pescare con un fucile. La notizia è in aggiornamento

Poco dopo le 16 di oggi 26 luglio la Capitaneria di porto di Trieste è intervenuta nello specchio di mare di fronte al bivio di Miramare dopo che alcuni bagnanti avevano segnalato la presenza di un uomo intento a pescare con un fucile a pochi metri da riva. Dopo l'intervento, la Cp ha provveduto ad identificare la persona che, tuttavia, non è stata trovata in possesso del fucile. 

A trovarne uno, sulla riva di una spiaggia limitrofa, è stata invece una dei bagnanti presenti a terra. L'oggetto non è stato comunque ricondotto alla persona indicata dalle segnalazioni, la quale non era stata comunque colta dalla Capitaneria nell'atto della pesca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Canone Rai: come richiedere l'esenzione per l'anno 2021

social

Blue Monday: oggi è il giorno più triste dell'anno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento