Possibili blackout domenica 15 settembre per prova di resilienza

AcegasApsAmga informa che in alcune zone saranno possibili interruzioni dell’energia elettrica per permettere un importante test di reattività della rete elettrica cittadina

Domenica 15 settembre dalle 08.00 alle 12.00 in alcune zone del Comune di Trieste possibili interruzioni dell’energia elettrica per permettere un importante test di reattività della rete elettrica cittadina. Si informa che domenica 15 settembre dalle ore 08.00 alle ore 12.00 sono state programmate da alcune società di distribuzione elettrica attive in Friuli Venezia Giulia delle prove per testare il funzionamento e la reattività della rete elettrica: l’iniziativa coinvolgerà alcune aree-campione della Regione, fra cui rientrano diverse zone del Comune di Trieste. Si tratta di una verifica di grande importanza per garantire un servizio di distribuzione dell’energia elettrica ancora più efficiente e città più resilienti e vivibili.

Urgenti lavori sulla rete elettrica: chiuso un tratto di Corso Italia

Le zone

AcegasApsAmga e Terna, gestore della rete di trasmissione nazionale, opereranno al fine di minimizzare l’effetto di tali prove sugli utenti, tuttavia nella fascia oraria indicata potrebbero verificarsi eventuali brevi interruzioni del servizio di erogazione dell’energia elettrica nelle seguenti zone: Barcola e Grignano, Conconello e Banne, Gretta, Roiano e Strada del Friuli, Via Fabio Severo, Università e Strada Nuova per Opicina, Via Commerciale e Scorcola, Centro Città, Giardino Pubblico e Viale XX Settembre, San Giusto, San Vito e Campo Marzio.

Per informazioni e chiarimenti è stato messo a disposizione il numero telefonico 040 7793 654 (contattabile dalle 8:00 alle 12:00 mercoledì, giovedì e venerdì), mentre per guasti o emergenze rimane sempre attivo il numero di Pronto Intervento Elettricità 800 152 152. Nello scusarsi per gli eventuali disagi AcegasApsAmga invita gli utenti, per ragioni di sicurezza, a comportarsi come se gli impianti fossero sempre in tensione poiché l’erogazione dell’energia elettrica potrebbe riprendere prima del previsto. Inoltre, si suggerisce di non utilizzare, per quanto possibile, gli ascensori e di disconnettere dall’alimentazione eventuali apparecchi elettrici/elettronici particolarmente sensibili per l’intera durata delle prove. Si ringrazia anticipatamente per la comprensione e la collaborazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riccardo Scamarcio in piazza Unità: battibecco con Telequattro e poi le scuse

  • Incidente in strada nuova per Opicina: due minorenni feriti, uno grave

  • Terribile schianto in Slovenia, morto sul colpo un triestino di 89 anni

  • Class action contro il "Sogno del Natale", molti triestini chiedono il rimborso dei biglietti

  • Strada nuova per Opicina, terzo schianto in meno di 24 ore

  • Atti osceni in luogo pubblico in corso Saba: nei guai 58enne

Torna su
TriestePrima è in caricamento