menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blocco tir su A4, Confartigianato Trasporti: «Il problema è reale e quasi quotidiano, siamo soddisfatti»

Il presidente di Confartigianato Trasporti Fvg, Pierino Chiandussi, commenta la novità che sarebbe alle fasi finali il Piano di Autovie Venete e Polstrada per bloccare la circolazione dei Tir ai confini con Austria e Slovenia nel caso di congestione dell’A4 dovuta a incidenti e traffico

«Buona notizia. Siamo soddisfatti che la nostra sollecitazione partita già mesi addietro ora stia diventando un’azione concreta». Il presidente di Confartigianato Trasporti Fvg, Pierino Chiandussi, commenta così la novità che, stando alla cronaca riportata dalla stampa oggi, sarebbe alle fasi finali il Piano di Autovie Venete e Polstrada per bloccare la circolazione dei Tir ai confini con Austria e Slovenia nel caso di congestione dell’A4 dovuta a incidenti e traffico.

«Il problema è reale e quasi quotidiano – sottolinea Chiandussi – e nei mesi scorsi avevamo lanciato l’allarme. Autovie Venete, in quell’occasione, ci convocò per un tavolo di confronto e ora registriamo che il percorso è proseguito positivamente nella direzione che avevamo auspicato».

Il presidente Chiandussi precisa: «Ben comprendiamo la necessità dei cantieri per la realizzazione della terza corsia, che per altro paiono procedere secondo tempistiche buone e accettabili, tuttavia occorreva trovare risposte a problemi oggettivi che impattano sull’economia del territorio».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Cucina tipica: la ricetta della minestra de bisi spacai

social

Cucina di mare: la ricetta delle canocie in busara

social

Festa della Donna: le idee regalo per sorprendere chi ami

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Addio a don Lorenzo Boscarol, diocesi isontina in lutto

  • Cronaca

    Covid in Fvg: 661 nuovi casi, scende il tasso di positività

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento