Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Bmw Fermata in Porto con due Clandestini a Bordo, Arrestato il Conducente

Denunciati i due irregolari e sequestrato il mezzo dalla Polizia di Frontiera Nell’ambito dell’attività di vigilanza svolta dalle pattuglie dell'Ufficio IV Zona - Polizia di Frontiera Marittima di Trieste all’interno dell’area portuale, nelle...

Denunciati i due irregolari e sequestrato il mezzo dalla Polizia di Frontiera

Nell'ambito dell'attività di vigilanza svolta dalle pattuglie dell'Ufficio IV Zona - Polizia di Frontiera Marittima di Trieste all'interno dell'area portuale, nelle zone limitrofe e nei confronti dei traghetti che giungono in porto, nello scorso fine settimana nell'area d'imbarco dei traghetti che collegano trisettimanalmente Trieste con la Grecia, è stata controllata una vettura di grossa cilindrata, una Bmw serie 5 con targa svedese, con tre persone a bordo, tutte di nazionalità irachena.

Successivi accertamenti hanno permesso di appurare che il conducente del mezzo, K.R.M.K., 35 anni, regolarmente residente in Svezia, stava trasportando gli altri due connazionali, L.A. di anni 19 e S.S. di anni 33, privi di documenti e clandestini in territorio nazionale.

Per la violazione di norme del testo unico sull'immigrazione il passeur è stato dunque arrestato e messo a disposizione dell'autorità giudiiziaria competente, mentre i due clandestini, dopo essere stati denunciati in stato di libertà, sono stati messi a disposizione dell'Ufficio Immigrazione della Questura per le pratiche di espulsione.

Il veicolo utilizzato è stato posto sotto sequestro e depositato presso un idoneo luogo di custodia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bmw Fermata in Porto con due Clandestini a Bordo, Arrestato il Conducente

TriestePrima è in caricamento