Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Boom di Turisti ai Musei Triestini per il Ferragosto

Ben 4000 mila le presenze nei quattro giorni dal 15 al 18 agosto Bilancio molto soddisfacente per il turismo culturale di Ferragosto a Trieste. I musei civici, che sono rimasti aperti – anche con orari prolungati - per tutte le quattro giornate...

Ben 4000 mila le presenze nei quattro giorni dal 15 al 18 agosto

Bilancio molto soddisfacente per il turismo culturale di Ferragosto a Trieste. I musei civici, che sono rimasti aperti - anche con orari prolungati - per tutte le quattro giornate dal 15 al 18 agosto, hanno totalizzato circa 4000 presenze, così suddivise: il Castello di San Giusto ha staccato 1845 biglietti; la Risiera di San Sabba è stata raggiunta da 1034 persone, mentre 523 hanno visitato il Museo Revoltella, 335 il Museo d'arte orientale appena riaperto e 105 il Museo Sartorio. Altri 120 visitatori si sono distribuiti fra Museo teatrale e Museo civico di storia ed arte e Orto Lapidario. Pubblico in generale molto soddisfatto dei servizi offerti, e spesso sorpreso della ricchezza delle collezioni, come dimostrano i commenti lasciati sui libri delle firme che si trovano nelle biglietterie.

Da martedì 20 agosto tornerà visitabile anche il Museo del Risorgimento, chiuso nel mese di luglio a causa di mancanza di personale. La novità è rappresentata dall'apertura quotidiana mentre tradizionalmente questo museo era accessibile solo due giorni alla settimana. Fino al 13 ottobre il museo si potrà visitare al mattino (9-13.30) o al pomeriggio (13-18.30) a settimane alterne. Nella prima settimana, dal 20 al 25 agosto l'orario sarà 9-13.30. Sono previste anche visite guidate.

Riordinato alla fine del 2012 con una nuova sezione dedicata a Guglielmo Oberdan, il museo, che fu costruito a metà degli anni trenta su progetto di Umberto Nordio, costituisce una documentazione molto importante sulla storia dell'irredentismo triestino e copre un arco temporale che va dal 1848 alla prima guerra mondiale. Il museo sarà interessato, nel 1914, alle manifestazioni in memoria del centenario dello scoppio della Grande Guerra.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom di Turisti ai Musei Triestini per il Ferragosto

TriestePrima è in caricamento