Lunedì, 17 Maggio 2021
Cronaca

Emergenza Bora: raffiche in calo, ma ancora sopra i 100 Km/h. Ancora danni e strade chiuse (FOTO-VIDEO)

Centinaia gli interventi dei Vigili del fuoco che hanno chiesto rinforzi alle altre province della Regione e venete. Straordinari anche per la Polizia locale

La Bora non da tregua ai triestini e in particolare a chi, come i Vigili del fuoco in primis (che hanno chiesto rinforzi dalle province della Regione e del Veneto) e poi la Polizia locale, sta lavorando incessantemente ormai da due giorni per correre ai ripari e mettere in sicurezza aree danneggiate dal vento di Est Nord-Est che ha fatto registrare per il secondo giorno di seguito picchi oltre i 140 Km/h

In questo terzo giorno, 19 gennaio, il vento e le raffiche dovrebbero iniziare a diminuire, ma arriverà comunque oltre i 100 Km/h. Nella notte sono stati registrati ingenti danni a San Giacomo, con caduta di tegole e coperture dei tetti sulle strade sottostanti: circa 70 gli interventi totali dei Vigili del fuoco, supportati nella chiusura delle vie dalla Polizia locale: restano vietato il transito in via dell'Istria all'altezza dell'ex Maddalena a causa della gru traballante che ieri ha costretto a evacuare gli istituti scolastici della zona; chiusa da ieri sera anche via degli Artisti da via Donota a piazza Benco per caduta tegole; mentre alle 7.20 il Comune ha comunicato la chiusura ?di via Severi per caduta blocco camini da una casa?.

Circa 30 gli interventi ieri del 118 per soccorrere persone (anziane) cadute a causa della Bora o colpite da oggetti volanti: per fortuna tutti trasportati al pronto soccorso di Cattinara in codice verde. L'appello dell'Azienda sanitaria e delle istituzioni è quello di non uscire se non è strettamente necessario. 

Castello di San Giusto: il Comune informa che, a causa delle condizioni metereologiche, per garantire l'incolumità dei visitatori, il Castello di San Giusto sarà chiuso dalla data odierna fino a nuova comunicazione.

AcegasApsAmnga invece ricorda che «da domani graduale ripristino dei servizi ambientali. Ancora sospeso il servizio di raccolta monoperatore per la giornata odierna, oltre 1.000 i contenitori sigillati o legati. Con il miglioramento delle condizioni meteo tra venerdì 20 e sabato 21 gennaio verrà gradualmente ripristinato il servizio di raccolta. Sta lentamente rientrando l’allerta meteo di questi giorni, tuttavia sono ancora previste raffiche intense di Bora nel corso della giornata odierna. Per tale motivo ancora per oggi, giovedì 19 gennaio, è sospeso il servizio di raccolta con mezzi monoperatore per ragioni di sicurezza, mentre restano attivi i giri di raccolta per il rifiuto umido organico e di alleggerimento dei cassonetti non sigillati con mezzi diversi dal monoperatore.

Gli operatori di AcegasApsAmga hanno ad oggi provveduto ad eseguire la legatura, sigillatura o l’eventuale riposizionamento di più di 1.000 contenitori di cui comincerà il ripristino a partire da domani, venerdì 20 gennaio. Contestualmente riprenderà la raccolta con mezzo monoperatore che seguirà il graduale riposizionamento dei contenitori: nel corso della giornata di sabato 21 si prevede il sostanziale completamento delle suddette operazioni.

Trattandosi di una situazione di emergenza, la collaborazione di tutti è fondamentale per ridurre i rischi per la sicurezza. Fino alla termine dell’emergenza si suggerisce dunque di limitare, ed ove possibile evitare, il conferimento dei rifiuti negli appositi contenitori».

Danni anche all'ex Caserma di via Rossetti come si vede nel video del nostro lettore Massimo Ruzzier: la bora ha sradicato tegole e parte della grondaia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

gru trieste-2

18gen17. Alberi abbattuti in via Caboto (foto di Bruno Cramersteter)-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza Bora: raffiche in calo, ma ancora sopra i 100 Km/h. Ancora danni e strade chiuse (FOTO-VIDEO)

TriestePrima è in caricamento