menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Borseggiatore ruba carte di credito a turista, arrestato dai carabinieri di Trieste

I carabinieri di Trieste hanno arrestato un borseggiatore noto da diverso tempo alle Forze dell'ordine mentre cercava di prelevare soldi con carte bancomat rubate a un turista

Nel pomeriggio di sabato, 29 ottobre, nell’ambito di un articolato piano operativo, disposto dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Trieste e finalizzato all’incremento dei controlli per garantire a residenti e turisti di affrontare serenamente il lungo ponte di tutti i Santi, i militari del Nucleo Investigativo di via dell’Istria hanno tratto in arresto L.C.A., cittadino Algerino, 49enne, nullafacente, da tempo residente a Trieste, per il reato di furto con destrezza e possesso ingiustificato di valori.

I Carabinieri, in abiti civili e con autovettura di copertura, stavano pattugliando la città, quando hanno visto una loro “vecchia conoscenza” che tentava ripetutamente di prelevare del denaro da un Postamat, utilizzando, una dietro l’altra, alcune carte di credito. Insospettiti dalla situazione, i Carabinieri osservano per qualche minuto l’uomo e, quindi, decidevano di fermarlo e controllarlo.

Lo straniero, vecchio del mestiere, non opponeva alcuna resistenza e si mostrava collaborativo, consegnando immediatamente la propria carta bancomat al personale operante, che però era stato attento al “gioco delle tasche”; infatti l’uomo aveva presa la sua carta dalla tasca posteriore dei pantaloni, mentre era stato, precedentemente, visto infilare le altre carte, usate per tentare di prelevare contanti dal Postamat, in una tasca anteriore.

I militari sono, quindi, passati all’azione ed hanno sottoposto a perquisizione personale L.C.A., trovandolo appunto in possesso di 3 carte di credito intestate ad un cittadino americano, di 185,00 euro e di valuta straniera, senza che potesse giustificarne in alcun modo la provenienza. Lo straniero è stato immediatamente arrestato e portato in caserma per gli ulteriori accertamenti che hanno consentito di appurare che le carte di credito ed il denaro trovati nella sua disponibilità, erano stati poco prima sottratti ad un anziano turista statunitense, derubato su un autobus che lo stava conducendo sul Carso, il quale, rintracciato sulla banchina del molo Bersaglieri, ha presentato una regolare denuncia di furto.

Poco dopo, mentre stava per imbarcarsi sulla nave da crociera in partenza da Trieste, al felicissimo e sbalordito turista sono stati restituiti le sue carte di credito ed il suo denaro. L’arrestato, invece, è stato accompagnato alla casa circondariale di Trieste, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Torta rustica di polenta e verdure: la ricetta

Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento