rotate-mobile
Cronaca

Borseggio sul bus da parte di un profugo, la denuncia al programma "Sveglia Trieste"

Denuncia lanciata da una telespettatrice al programma di TeleQuattro Sveglia Trieste e ripresa poi dal Tg. Il furto, quanto a quanto riferito dalla donna, sarebbe successo ieri sul bus della linea 10 e l'autore sarebbe uno dei richiedenti asilo. Le forze dell'ordine aumentano i controlli

Mi ha rubato il portafogli: è la denuncia lanciata questa mattina da una telespettatrice al programma di Telequattro "Sveglia Trieste". Il furto, quanto a quanto riferito dalla donna, sarebbe successo ieri sulla linea 10 della Trieste Trasorti (i capolinea sono Valmaura e piazza Tommaseo, passando dunque per San Giacomo e il centro città: linea dunque molto trafficata e frequentata) e l'autore sarebbe (e in questo la donna è sicura) uno dei richiedenti asilo ospite delle strutture del territorio e che, probabilmente, in quel momento stava andando mangiare alla mensa della Caritas di via dell'Istria.  

La redazione di Telequattro ha sentito successivamente la Questura che ha affermato come i controlli aumenteranno ulteriormente, rispetto a quelli già in essere che hanno già portato all'arresto di numerose bande dedicate al borseggio nei bus. I dati sui borseggi sono comunque stabili e non ci sono stati significativi aumenti di denunce negli ultimi mesi. Se l'episodio fosse confermato, spiegano ancora dalla Questura a Telequattro, sarebbe il primo caso in assoluto del genere in città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borseggio sul bus da parte di un profugo, la denuncia al programma "Sveglia Trieste"

TriestePrima è in caricamento