Scoperta una lapide in memoria dei caduti della grande guerra a Sant’Antonio in Bosco

I nomi dei soldati deceduti sul campo di battaglia tra il 1914 e il 1918 sono stati tratti da una recente pubblicazione storica inerente alla Grande Guerra. Per l'occasione ha avuto luogo l'esibizione del coro locale e dell'orchestra di fiati di San Giuseppe della Chiusa

Scoperta una lapide in memoria dei paesani caduti nella prima guerra mondiale a Sant'Antonio in Bosco. I nomi dei soldati deceduti sul campo di battaglia tra il 1914 e il 1918 sono stati tratti da una recente pubblicazione storica inerente alla Grande Guerra, che ne riporta anche i soprannomi di famiglia per un'interpretazione univoca della loro identità. La targa è stata finanziata dal Comune e per l'occasione ha avuto luogo l'esibizione del coro locale e dell'orchestra di fiati di San Giuseppe della Chiusa. Presente alla solenne cerimonia, che ha visto la benedizione della lapide, anche il sindaco e le autorità locali.

La Divaccia-Capodistria, un progetto da 1 miliardo e 200 milioni di euro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

  • Covid, Fedriga: "Rt in calo, possibile ritorno in zona gialla dalla prossima settimana"

  • Indietro fino ad inizio ottobre, nei 1432 positivi di oggi "pesano" i dati di Insiel

Torna su
TriestePrima è in caricamento