Venerdì, 19 Luglio 2024
A Borgo San Sergio / Borgo S. Sergio / Via Mario Maovaz

Anziano scomparso dalla casa di riposo, si continua a cercare

In campo anche l'associazione Penelope che a Trieste lavora già al caso di Liliana Resinovich e che ha messo a disposizione i cani molecolari

TRIESTE - L'associazione Penelope, a Trieste già coinvolta nel caso Resinovich nella difesa legale della famiglia della vittima, è scesa in campo per dare una mano nelle ricerche di Bruno Makarovic, l'ottantaseienne scomparso dalla casa di riposo "Santa Chiara", struttura sita nel rione di Borgo San Sergio in via Maovaz 12. L'allarme è stato dato dalla famiglia dell'anziano residente nella casa di riposo dopo che il signor Bruno aveva fatto perdere le sue tracce. La segnalazione della scomparsa è avvenuta verso le 18 del 12 giugno. La famiglia si è rivolta a TriestePrima per diffondere la notizia, oltre che alle forze dell'ordine. L'associazione Penelope ha reso disponibili i cani molecolari per cercare l'ottantaseienne. 

Indumenti e segni particolari

Al momento della sua scomparsa Bruno Makarovic, come scrive Penelope, indossava una maglietta di cotone, di colore grigio e a V, un giubbotto di tessuto blu e un paio di pantaloni dello stesso colore. Ai piedi indossava un paio di pantofole nere. Bruno è di statura bassa (un metro e 68 circa). è di corporatura robusa, ha gli occhi marroni ed è parzialmente calvo (con i capelli di colore grigio). Tra i segni particolari ha un porro sul naso e i piedi gonfi. La famiglia ha rinnovato l'invito ad avvertire le forze dell’ordine in caso di ritrovamento. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano scomparso dalla casa di riposo, si continua a cercare
TriestePrima è in caricamento