Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

"The Bunchoods", gli scherzi di 4 giovani triestini fanno impazzire il web (VIDEO)

Stanno riscuotendo grande successo gli scherzi realizzati da quattro adolescenti triestini. I video, tutti realizzati nelle vie cittadine, molto apprezzati dagli internauti. Previsto un video ogni una-due settimane. Decine le iscrizione giornaliere al canale youtube

Diego (1), Diego (2), Max. Eric: è il poker di adolescenti triestini "youtubers" (hanno tutti 15-16 anni) che hanno formato qualche mese fa il gruppo dei "The Bunchoods", creando un canale youtube dedicato in cui postano con frequenza regolare video da loro realizzati.

I quattro ci spiegano che «ci siamo conosciuti grazie al alcuni amici in comune alcuni mesi fa e, dopo aver capito di avere questa pasisone in comune, abbiamo deciso di creare il gruppo ed iniziare a produrre i nostri video. Diego (1) e Eri sono i protagonisti degli scherzi (anche se entrerà in scena anche Max, una volta raggiunti i 1000 iscritti al canale), Max si occupra di "PR" del gruppo e comparsa (prima di entrare come detto  definitamente in scena) mentre Diego (2) so ccupa della aprte tecnica (riprese, montaggio). Insomma un'ottima organizzazione ben oleata in cui ognuno sa bene cosa deve fare».

«Nei nostri primi video .- ci spiegano - abbiamo realizzano alcuni scherzi ai triestini, infatti tra gli youtuber ai quali ci siamo ispirati c'è Frank Matano (giurato quest'anno a Italis' Got Talent) anche se cerchiamo di proporre video e  idee compltamente innovative e non capire nessuno. Le location, infatti, sono tutte cittadini, principalmente nel centro di Trieste. La reazione delle persone "vittime" dei nostri innocenti scherzi erano delle più varie, dal sorriso, alla sgridata, qualcuno ci ha rincorso dietro con l'auto, altri ci hanno ripreso a suo volta con le loro telecamere, altri hanno fatto finta di niente. Evitiamo, ci teniamo a sottolinearlo, di fare scherzi alla popolazione più anziana. Ma gli scherzi non saranno il solo tema dei nostri video. A breve infatti, partiremo con un nuovo filone, i cossidetti esperimenti sociali, in cui sempre utilizzando la tecnica della candid camera, in cui dimostreremo dal lato pratico se certe credenze sono poi confermate dai fatti o meno».

«I nostri genitori sono a corrente di questa nostra passione per i video e ci appoggiano, aiutandoci a comprar ei materialei che ci servono per reazzarli, spronandoci a fare del nostro meglio. Fare un video assieme? Vediamo, potrebbe essere un'idea interessante, Bisognerebbe studiare la cosa, potrebbe essere una cosa innovativa, ovviamente prima di tutto ci vuole il loro consenso».

«Noi siamo molto motivati a crescere come youtubers e professionalmente, cercando di migliararci semrpe di più nei nostri video, siamo aperti a feedback da parte degli utenti, a consigli migliorativi e ad ascoltare nuove idee e proposte per i nuovi video. Vogliamo emergere nel mondo di youtube, sempre più difficile visto la quantità di utenti che vogliono realizzare prodotti molto seguiti. ma siamo un bel gruppo e ce la metteremo tutta per riuscirci. Per chi volesse contattarci, oltre alla pagina facebook ufficiale, al canale youtube ufficiale, c'è anche la nostra mail thebunchoods@gmail.com».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"The Bunchoods", gli scherzi di 4 giovani triestini fanno impazzire il web (VIDEO)

TriestePrima è in caricamento