Domenica, 26 Settembre 2021
Cronaca

Nuova tecnologia e ricerca scientifica si incontrano all'Audiologia del Burlo: nasce HEaRO

Il padiglione del Burlo Garofolo aumenta la potenza del suo sistema Ambisonics e lo arricchisce di HEaRO, un visore per interagire in un ambiente virtuale.

Nuove tecnlogie e ricerca scientifica si incontrano dando vita a HEaRO, un progetto che verrà installato in uno spazio multemediale all'interno del padiglione dei Audiologia del Burlo e che contribuirà all’incremento dell’offerta e dell’efficacia per quanto riguarda le verifiche audiologiche, le metodologie riabilitative e lo studio fisiologico del sistema uditivo.

Il progetto

Il progetto nasce dalla collaborazione tra Isonlab e l’IRCC Burlo Garofolo di Trieste, polo di eccellenza mondiale nella ricerca scientifica. Il progetto si colloca nel vasto argomento della Medicina 4.0, grazie a HEaRO si faranno convergere nuovi campi della ricerca in un sistema unico e tecnologicamente avanzato. Questo permetterà lo sviluppo di nuove applicazioni cliniche e di studio.

Come funziona HEaRO

Nel concreto, è stato sviluppato un sistema di interazione tra un headset per la Realtà Virtuale e un’installazione caratterizzata dalla tecnologia Ambisonics, capace di riprodurre ambienti sonori tridimensionali attraverso 48 speaker. I piccoli pazienti verranno condotti in ambienti virtuali altamente immersivi mentre il sistema permetterà la sperimentazione attraverso il controllo dettagliato di tutte le variabili acustiche; gli operatori potranno così riprodurre i suoni codificati e visualizzare (sia in tempo reale che post esame) la risposta data dal soggetto. Il tutto verrà tracciato registrato tridimensionalmente ogni singolo movimento, con la possibilità di ricostruirlo in uno spazio 3D che ne permetta l’analisi approfondita. Uno strumento innovativo per l’esplorazione di nuove applicazioni cliniche, vero punto di incontro tra nuove tecnologie e ricerca scientifica.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova tecnologia e ricerca scientifica si incontrano all'Audiologia del Burlo: nasce HEaRO

TriestePrima è in caricamento