rotate-mobile
In via Carducci / Barriera Vecchia - Città Vecchia / Via Giosuè Carducci

Furia contro la cabina fototessere, tentano il colpo e fuggono, è caccia alla banda

Il furto, il cui tentativo è andato in scena dopo le tre di questa notte, non è andato a buon fine. Sul posto il Radiomobile dei carabinieri. I tre hanno agito a volto scoperto, nell'intento di trafugare i contanti dalla cabina. Divelta la struttura, in frantumi i vetri e reso inutilizzabile il servizio. Indaga l'Arma

TRIESTE - E' stata divelta completamente, nell'intento di trafugare i soldi contenuti al suo interno, senza però riuscirvi. La cabina per le foto tessere di via Carducci non esiste praticamente più, distrutta dalla furia di tre soggetti (al momento ignoti) che poco dopo le 3 di questa notte si sono introdotti e, con violenza, l'hanno seriamente danneggiata. Nelle fotografie pubblicate si nota chiaramente come la parte centrale sia stata squarciata. Un'azione particolamente violenta, che ha lasciato sul campo il vetro dove si guarda per la posa fotografica, ma anche altri frammenti della mascherina in metallo. I tre ladri (che hanno agito a volto scoperto) se la sono data a gambe e al momento sono ricercati. Sul posto è intervenuto il Radiomobile dei carabinieri. In mano ai militari dell'Arma le indagini per risalire alla banda. All'interno della struttura, come si apprende, non vengono custoditi mai più di 100 euro. L'addetto della Dedem, società di Ariccia (Roma) che gestisce il servizio, passa con cadenza regolare a ritirare i contanti. E' molto probabile che i malviventi abbiano utilizzato alcuni attrezzi per tentare il colpo. Certa invece l'assenza di esplosivo. Gli investigatori stanno analizzando le immagini di videosorveglianza che hanno ritratto i tre. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Furia contro la cabina fototessere, tentano il colpo e fuggono, è caccia alla banda

TriestePrima è in caricamento