menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cacciari a Trieste: " i Giornalisiti Contrabbandano gli Annunci come fossero Realta'"

Massimo Cacciari lancia un'accusa ai giornalisti italiani: ''Siete i massimi complici di questa irresponsabilita' politica dell'annuncio e della promessa''.

Massimo Cacciari lancia un'accusa ai giornalisti italiani: ''Siete i massimi complici di questa irresponsabilita' politica dell'annuncio e della promessa''. Lo sfogo del filosofo ed ex sindaco di Venezia avviene nella cattedrale di San Giusto, a Trieste, dove Cacciari partecipa a una conferenza con il cardinale Camillo Ruini.

Prima dell'avvio, i giornalisti interrogano il professore su vari temi, dal ruolo di Dio, al centro dell'incontro, ai 150 anni dell'Italia. Ma l'ira di Cacciari si anima a una domanda sul nucleare: ''L'opzione nucleare - spiega - potevamo averla 30-35 anni fa, ora e' semplicemente ridicolo pensarlo, fare una centrale con i criteri di sicurezza che e' necessario adottare significa investimenti tali che il Paese non ha. Sono balle - insiste - sono annunci, sono chiacchiere, questo Paese va avanti a chiacchiere''.

E poi tocca al federalismo: ''adesso tutti parlano che c'e' stato il federalismo.
Ma che federalismo? Se andra' avanti uno straccio di qualcosa - continua Cacciari - sara' tra quattro anni. La riforma della giustizia? Tutti sanno che per una riforma di tipo costituzionale ci vogliono due anni, quindi non si fara' mai.
Quindi solo annunci, e voi - dice, rivolgendosi ai cronisti - andate in giro a contrabbandare gli annunci come realta'.
Dite: 'Il Consiglio dei ministri ha approvato la riforma della giustizia', o il federalismo, ma e' una responsabilita' immensa vostra.
Dovreste dire - ammonisce il professore -: 'E' stato un annuncio, amici e' stato un annuncio, se va bene andra' in porto tra quattro anni' o 'La riforma della giustizia non andra' in porto mai'.
Siete - conclude Cacciari - i massimi complici di questa irrresponsabilita' politica dell'annuncio''.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

"Paga per sbloccare il pacco": la nuova truffa via sms

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Fvg resta in zona arancione

  • Cronaca

    Covid: quasi 5 mila controlli nell'ultima settimana, 37 le sanzioni

  • Cronaca

    In giro con coltello a serramanico: denunciato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento