Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca Duino Aurisina - S. Croce / Strada Costiera km 137+125

Portopiccolo, trovato il cadavere di una donna in acqua

Il corpo senza vita è stato ritrovato verso le 17 di oggi 12 febbraio. Sul posto i Vigili del fuoco e la Polizia per gli accertamenti. Ancora non si conosce l'identità della vittima

Verso le 17 di oggi pomeriggio personale nautico dei Vigil del fuoco ha ritrovato il cadavere di una donna nelle acque davanti a Portopiccolo. Sul posto è giunta anche la Polizia di Stato per gli accertamenti. La salma non è stata ancora identificata ma potrebbe trattarsi di Marina Buttazzoni, l'artigiana udinese scomparsa lo scorso 17 gennaio dalla sua casa. Sul posto è giunto anche il fratello della 55enne friulana. Il comunicato stampa relativo alla morte della donna è stato redatto dalla Prefettura. 

"Molto probabilmente - scrive la nota - il cadavere è riconducibile alla signora Marina Buttazzoni". La conferma arriverà dagli accertamenti in corso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Portopiccolo, trovato il cadavere di una donna in acqua

TriestePrima è in caricamento