menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cade con la bici dentro un fossato: morto un cinquantenne a Cormons

Sono intervenuti 118, vigili del fuoco e carabinieri

Nel tardo pomeriggio di ieri sabato 30 giugno, poco prima delle 18, da Zegla (Cormons) sono stati allertati i soccorsi per il rinvenimento di una persona apparentemente deceduta la quale si trovava al bordo di una strada asfaltata, non facilmente visibile in quanto parzialmente coperta dall'irregolarità del terreno e dalla vegetazione.

Sul posto è intervenuto il 118 con un'ambulanza: gli operatori hanno confermato il decesso e allertato i vigili del fuoco di Gorizia in quanto il luogo era difficilmente raggiungible.
La vittima, un uomo attorno ai 50-60 anni, dalle prime ricostruzioni, sembra essere un ciclista che pedalando lungo la stradina avrebbe perso il controllo della bici finendo nel fossato. A procedere all'identificazione dell'uomo i carabinieri di Gradisca.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Cosa non regalare mai per la Festa della mamma e perché

social

Festa della mamma: consigli e idee regalo

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Fedriga: "Non fossilizziamoci sul coprifuoco, riaprire in massima sicurezza"

  • Cronaca

    Appartamento "centrale di spaccio" in piazza Foraggi: arrestato 36enne

  • Cronaca

    Turismo: da metà maggio arriva il green pass per viaggiare in Italia

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento