Cade con la bici dentro un fossato: morto un cinquantenne a Cormons

Sono intervenuti 118, vigili del fuoco e carabinieri

Nel tardo pomeriggio di ieri sabato 30 giugno, poco prima delle 18, da Zegla (Cormons) sono stati allertati i soccorsi per il rinvenimento di una persona apparentemente deceduta la quale si trovava al bordo di una strada asfaltata, non facilmente visibile in quanto parzialmente coperta dall'irregolarità del terreno e dalla vegetazione.

Sul posto è intervenuto il 118 con un'ambulanza: gli operatori hanno confermato il decesso e allertato i vigili del fuoco di Gorizia in quanto il luogo era difficilmente raggiungible.
La vittima, un uomo attorno ai 50-60 anni, dalle prime ricostruzioni, sembra essere un ciclista che pedalando lungo la stradina avrebbe perso il controllo della bici finendo nel fossato. A procedere all'identificazione dell'uomo i carabinieri di Gradisca.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente mortale davanti al Red Baron: deceduta una ragazza di 22 anni

  • Stop al pieno oltre confine: la Slovenia mette il Fvg in zona rossa

  • Il ricordo di Sara, vittima della strada a soli 22 anni: "Un'anima pura"

  • Coronavirus: 334 nuovi casi di cui 141 a Trieste, 3 decessi in Fvg

  • Scuole, didattica a distanza al 50%: la nuova ordinanza di Fedriga

  • Coronavirus: in Fvg 468 nuovi casi e cinque morti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento