rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Coronavirus, la Slovenia blocca i tir dall'Italia: coda al confine

Una decisione presa dal Governo questa notte: colti di sorpresa gli autotrasportatori. Il decreto non si applica agli automezzi sloveni e a quelli che devono scaricare in Slovenia

Una lunga colonna di camion al confine con la Slovenia in prossimità di San Pietro di Gorizia/Vrtojba: è il risultato di un'ordinanza emanata dal Governo sloveno proprio questa notte. Gli autotrasportatori vengono costretti a tornare indietro e passare per l'Austria, dove ci sono lunghe code. Come spiega il Primorski Dnevnik, il Ministro della Sanità Aleš Šabeder ha pubblicato un'ordinanza che blocca il confine sloveno-italiano per i passeggeri dei treni, gli autobus internazionali occasionali e regolari. A causa dell'epidemia di Covid-19 il confine sarebbe stato inoltre chiuso al trasporto e al traffico merci dall'Italia, ad eccezione del trasporto di articoli postali, medicinali, dispositivi di protezione e forniture mediche, nonché di aiuti filantropici.

Eccezioni

Il presente decreto non si applica ai cittadini sloveni, alle persone con residenza permanente o temporanea in Slovenia e ai veicoli commerciali la cui destinazione finale è la Slovenia. I veicoli merci che si trovano nel territorio della Slovenia al momento dell'entrata in vigore del presente Ordine sono autorizzati a lasciare la nazione il più presto possibile. La decisione è stata presa, come riporta la Tgr della Rai del Fvg in seguito ai "blocchi e delle lunghe code che sono verificate al confine con Croazia e Ungheria". 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, la Slovenia blocca i tir dall'Italia: coda al confine

TriestePrima è in caricamento