Cronaca Largo della Barriera Vecchia

Cammina ubriaca in mezzo alla strada, poi se la prende coi poliziotti: denunciata

E' successo in largo Barriera. La 23enne, nota alle Forze dell'ordine, alla vista degli operatori ha reagito violentemente oltraggiando gli operatori. Aggressiva, si è rifiutata più volte di fornire un documento e di indossare la mascherina

Foto: Aiello

Ieri sera la Polizia di Stato ha denunciato per oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale una ragazza del 1998, nata a Trieste e residente a Muggia, già nota alle forze dell’ordine. In palese stato di alterazione alcolica e priva del dispositivo di protezione individuale, camminava in mezzo alla strada in largo Barriera, mettendo a rischio l’incolumità sua e quella degli automobilisti in transito. Sul posto si è recato personale della Squadra Volante della Questura. Alla vista degli operatori la donna ha reagito violentemente oltraggiando gli operatori. Aggressiva, si è rifiutata più volte di fornire un documento e di indossare la mascherina. È stata deferita alla locale Procura della Repubblica ed è stata anche sanzionata amministrativamente per aver violato la normativa antipandemica nonchè per ubriachezza. Questa notte, inoltre, è stato rinvenuto uno scooter in via Moreri che è risultato essere stato rubato il 31 gennaio scorso. Dopo gli accertamenti di rito, il mezzo, che si presentava in buone condizioni, è stato restituito al legittimo proprietario.

Molesta i passanti, non mette la mascherina e resiste ai poliziotti: sanzionato

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cammina ubriaca in mezzo alla strada, poi se la prende coi poliziotti: denunciata

TriestePrima è in caricamento