Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Campionati delle polizie municipali d'Italia al via a Trieste, gare fino a domenica

A Trieste fino a domenica i campionati nazionali dell'A.s.p.m.i. tra le polizie municipali d'Italia. 14 città partecipanti in gara nelle discipline del tennis da tavolo e della corsa su strada

Sono iniziati oggi (venerdì 1) e proseguiranno fino a domenica a Trieste i Campionati Nazionali dell'A.S.P.M.I. (Associazione Sportiva Polizie Municipali d'Italia) che, per lo svolgimento delle gare nelle discipline del tennis da tavolo e della corsa su strada, ha scelto appunto la nostra città quale sede dell'edizione 2016.

Organizzate “in loco” dal Circolo Ricreativo Sportivo “Roberto Tommasi” della nostra Polizia Locale, le gare, che vedono in campo le compagini dei “vigili” di ben 14 città di tutta Italia, da Torino, Milano, Venezia, Genova e Bologna (oltre a Trieste e a Udine) fino a Napoli e a Palermo (per citarne solo alcune), si svolgono, in particolare, oggi e domani, al palazzetto della Società sportiva “Kras” di Sgonico per quanto concerne il tennis da tavolo, con una quarantina di partecipanti (domani – sabato 2 – vi avranno luogo, dalle ore 14.30 alle 17.30 circa, le semifinali e finali, n.d.r.); mentre domenica mattina, con partenza alle ore 10 dal campo sportivo “Alabarda” di Opicina-Campo Romano, al km. 4+200 della Strada Provinciale 35 poco dopo il Quadrivio, si svolgerà l'attesa corsa su strada con ben 90 atleti che si snoderà poi fino a Monte Grisa e Prosecco passando per la “Napoleonica”.

In vista delle prossime e decisive gare, una festosa cerimonia di benvenuto si è svolta stasera nella Sala del Consiglio Comunale di Trieste, presenti il Vicesindaco e assessore alla Sicurezza Pierpaolo Roberti con l'Assessore alla Comunicazione Serena Tonel, entrambi – come noto – appena freschi di nomina, il Presidente Nazionale dell'A.S.P.M.I. Antonio Barbato anche nella sua veste di Comandante della Polizia Locale di Milano, una delle più importanti e organizzate del Paese, il presidente del Circolo “Tommasi” Massimiliano Pisani, il Comandante della Polizia Locale di Trieste Sergio Abbate con il “vice” Luciano Momic.

Dopo il benvenuto della Città rivolto in particolare alle delegazioni ospiti dal Vicesindaco Roberti, tutti gli interventi hanno voluto sottolineare l'importanza dei valori di amicizia e solidarietà che – come ha affermato il presidente triestino Pisani - “proprio attraverso lo sport e queste pur combattutissime competizioni fra città vengono costantemente messi in luce e rafforzati”.

Il Presidente nazionale Barbato ha dal canto suo espresso grande soddisfazione “per questo gradito ritorno a Trieste, città bellissima dotata di grandi qualità di accoglienza e di amicizia da parte dei colleghi della PM locale”, rimarcando poi come alle competizioni tra le Polizie Locali partecipino – soprattutto a livello europeo - anche autentici campioni dello sport, e persino degli olimpionici.

Gradito scambio finale di gagliardetti e omaggi fra delegazioni, fra i quali spiccava un'artistica statuetta del mitico “ghisa” milanese donata ai colleghi di Trieste.

Le premiazioni e il pranzo finale si svolgeranno domenica al Savoia Excelsior Hotel delle Rive.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionati delle polizie municipali d'Italia al via a Trieste, gare fino a domenica

TriestePrima è in caricamento