menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dipiazza riceve i campioni mondiali di canottaggio

Il sindaco ha voluto evidenziare una tradizione che viene da lontano e il valore del canottaggio per la nostra città, che si esprimono attraverso il talento ma anche l'impegno e la fatica quotidiana di atleti, tecnici e Società

Il forte legame e la sempre viva tradizione tra Trieste è il canottaggio, che proprio nella nostra città vede esprimersi tecnici e talenti di livello mondiale, sono stati ribaditi oggi (giovedì 23 novembre) nel corso della cerimonia di premiazione svoltasi nel salotto azzurro del Comune di Trieste, dove il sindaco Roberto Dipiazza ha accolto alcuni dei nostri giovani campioni che si sono distinti ai massimi livelli ai recenti Campionati Mondiali di canottaggio di Sarasota in Florida (USA) e di coastal rowing di Thonon-Les- Bains, sulla sponda francese del lago di Ginevra. Presenti all'incontro anche il consigliere nazionale della Federazione italiana Canottaggio Dario Crozzoli, il presidente del Saturnia Gianni Verrone, il vicepresidente regionale del Coni Francesco Cipolla, la presidente degli Azzurri d'Italia Marcella Skabar e il consigliere comunale Francesco Panteca di Paola.

Consegnando personalmente targhe e riconoscimenti ai premiati, il sindaco Roberto Dipiazza ha voluto evidenziare una tradizione che viene da lontano e il valore del canottaggio per la nostra città, che si esprimono attraverso il talento ma anche l'impegno e la fatica quotidiana di atleti, tecnici e Società. «Sono orgoglioso di voi e della vostra Società” -ha detto il sindaco- sottolineando come “quando si rema tutti dalla stessa parte si raggiungono obiettivi importanti e di valore, come avete fatto voi e come anche la politica e la pubblica amministrazione devono continuare a fare».

Parole di apprezzamento gratitudine e rinnovato impegno sono venute anche da Dario Crozzoli e da Gianni Varrone, che ha tra l'altro evidenziato come proprio questi giovani possono essere un buon esempio da seguire per tanti loro coetanei. Tra i premiati: il tecnico della nazionale e del Saturnia Spartaco Barbo; l'equipaggio del Circolo Canottieri Saturnia 1° classificato nel 4-pesi leggeri al Campionato del Mondo assoluto di Canottaggio e composto da Piero Sfiligoi, Lorenzo Tedesco, Leone Maria Barbaro e Federico Duchich; il vincitore del singolo maschile al Campionato del Mondo di coastal rowing Simone Martini, attualmente tesserato la Società Canottieri Padova; il 4 di coppia con timoniere del Saturnia, composto da Piero Sfiligoi, Lorenzo Tedesco, Federico Duchich, Stefano Morganti e Stefano Gioia, che si è imposto sempre nei Mondiali di coastal rowing. Premiate anche Beatrice Millo, Federica Molinaro, Bianca Laura Pelloni e Elisa Mondelli del Canottieri Saturnia, seconde classificate nel 4 di coppia femminile con timoniere ai Mondiali di coastal rowing e Gustavo Ferrio e Michele Ghezzo, equipaggio del Canottieri Saturnia 2° classificato nel 2 di coppia maschile al sempre ai Mondiali svoltisi in Francia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Appartamento piccolo? I segreti per farlo sembrare più grande

Alimentazione

Utensili e stampi da forno in silicone: rischi per la salute

social

Il Monviso fotografato da 270 chilometri: la foto è subito virale

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento