Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca Via del Bosco

Cancellazione posti auto gratuiti, Dubs (FI) «Scelta impopolare»

Roberto Dubs non ci sta. Il Comune richiede alla Circoscrizione di eliminare 15 posti auto gratuiti a causa del poco spazio a disposizione sulla carreggiata. Il Consigliere di Forza Italia, tuttavia, fa notare che non ci sono mai state segnalazioni di disagi dovuti alla presunta strettoia

«È intenzione del Comune di Trieste togliere almeno 15 posti gratuiti in Via del Bosco adducendo come motivazione che la carreggiata risulta troppo stretta.» A lanciare "l'allarme" è Roberto Dubs, consigliere circoscrizionale di Forza Italia.

«Mi chiedo se per caso la via si è stretta da sola negli anni a nostra insaputa, visto che non sono state mai segnalate problematiche di viabilità. La circoscrizione interpellata dagli uffici, dopo un acceso dibattito, ha votato un sostanziale parere negativo a tale scelta». Assicura il Consigliere.

«Personalmente io ho deciso di non partecipare al voto, uscendo dall’aula, per protesta nei confronti di un amministrazione che si ricorda delle circoscrizioni solo quando vogliono attuare scelte impopolari: nel documento inviato dal Comune, oltre a qualche anomalia di natura formale, c’era un chiaro indirizzo politico (togliere parcheggi) e si chiedeva alla Circoscrizione di scegliere tra due soluzioni tecniche (divieti di sosta o istituzione parcheggi motocicli) entrambe comunque mirate alla cancellazione di 15 posti auto - Dubs poi aggiunge - scaricando così su noi consiglieri circoscrizionali la responsabilità di una scelta assurda ed altamente impopolare».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cancellazione posti auto gratuiti, Dubs (FI) «Scelta impopolare»
TriestePrima è in caricamento