Cane cade in un grotta: salvato dai Vigili del Fuoco

Il cane, un Cocker Spaniel maschio di 11 anni, di nome Remì, era sparito da ieri sera ed è stato ritrovato dalla sua padrona che l’ha sentito guaire all’interno della grotta a circa 10 metri di profondità

Alle ore 18 circa di oggi 30 giugno, i Vigili del fuoco del Comando provinciale di Trieste, sono intervenuti con la prima partenza e il personale specialista del nucleo S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale) in località Borgo Grotta Gigante , per il recupero di un cane caduto all'interno di una grotta. Il cane, un Cocker Spaniel maschio di 11 anni, di nome Remì, era sparito da ieri sera ed è stato ritrovato dalla sua padrona che l’ha sentito guaire all’interno della Grotta VG 216 a circa 10 metri di profondità . Per l'entrata in grotta i Vigili del fuoco hanno usate le tecniche S.A.F. con un paranco all'esterno e con un imbrago specifico per il recupero di animali. Molto provato, ma in buone condizioni, Remì è stato consegnato all'affetto della proprietaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

Torna su
TriestePrima è in caricamento