Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Cantiere piazza Ponterosso: i lavori procedono spediti, tabella di marcia rispettata

Stamane il Sindaco Roberto Cosolini ha effettuato un sopralluogo in piazza Ponterosso e in via Trento, accompagnato dai Direttori dell'Area Lavori Pubblici, Enrico Conte, e del Servizio, Enrico Cortese, oltre a rappresentanti dell'Impresa

Stamane il Sindaco Roberto Cosolini ha effettuato un sopralluogo in piazza  Ponterosso  e in via Trento, accompagnato dai Direttori dell'Area Lavori Pubblici, Enrico Conte, e del Servizio, Enrico Cortese, oltre a rappresentanti dell'Impresa. Il cantiere di piazza Ponterosso, per sgombrare qualsiasi dubbio, sta rispettando i tempi ed eseguendo interventi quotidiani in entrambe le parti della piazza. Da poco sono stati rifatti tutti i sotto servizi ed è stato completato il risanamento delle fognature. Un'altra nota positiva è che una volta emersi i masegni si è deciso di rivedere il progetto iniziale mantenendo le pietre disposte su entrambi i lati della piazza. L’emersione dei masegni ha svelato che questi sono disposti con un particolare 'gioco a scacchiera', differente dal disegno a spina di pesce che solitamente affiora sulle strade del centro storico, pertanto sono in buono stato conservativo. Comunque è stata fatta cortese richiesta all'Autorità portuale per poter avere altri masegni in modo da completare il rivestimento della piazza. La parte con la fontana del 'Giovannin' sarà quella che verrà terminata per prima: si prevede entro l'inizio dell'autunno.2015_09270 stampa-2

Il Sindaco, accompagnato dai tecnici e dall’impresa, ha poi incontrato gli esercenti di via Genova, confermando quanto già stabilito durante le precedenti riunioni, e cioè che, grazie alla disponibilità dell’impresa e alla flessibilità del Comune, verrà arretrata la recinzione del cantiere sulla piazza, così i locali potranno mettere fuori i tavolini e le sedie attutendo il disagio.

Successivamente si è fatto il punto anche sul cantiere di via Trento, anch’esso in piena attività: anche qui l’intervento riguarda sia la pavimentazione sia la messa a norma di tutti i sottoservizi (rete fognaria, idrica, illuminazione pubblica ecc). A giorni verrà concluso il primo tratto, tra via Rossini e via Machiavelli, e successivamente si continuerà nella direzione di Largo Panfili. Qui la pavimentazione sarà come quella di via Cassa di Risparmio, continuando così quell’asse pedonale che da piazza Venezia porterà fino alla chiesa Evangelica Luterana. I lavori in Largo Panfili cominceranno in concomitanza alla chiusura della scuola ivi presente, in modo da non disturbare le lezioni, inoltre in quell'area il progetto prevede che venga mantenuta la pavimentazione originaria con i masegni. 

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantiere piazza Ponterosso: i lavori procedono spediti, tabella di marcia rispettata

TriestePrima è in caricamento