menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cantieri via XXX Ottobre: commercianti "in rivolta", Lodi: «Al termine i lavori tra via Milano e via Valdirivo» (FOTO)

Slitta a luglio il termine dei lavori per tutta la via. Gli esercenti: «I clienti evitano la zona», l'assessore: «Per un terzo dei primi 90 giorni dell'anno ha piovuto, senza dimenticare le giornate di Burian»

Si protrarranno fino a luglio i lavori per la ripavimentazione di via XXX Ottobre, iniziati lo scorso autunno, e i commercianti della zona insorgono. Così si esprime Emanuele Bonutti, titolare di Belle et Beau Parfumerie: «Sono consapevole dell’importanza dei lavori e di come cambieranno la geografia urbanistica e commerciale della zona, ma il cantiere riduce drasticamente l’affluenza dei clienti e dei nuovi avventori. Se i lavori dovessero protrarsi oltre i tempi previsti non sarà possibile installare il dehors della pizzeria e non ci sarà spazio per i supporti promozionali che avevamo progettato per aumentare la visibilità della via pedonalizzata».

Secondo Bonutti «Il Comune, come in altre realtà, dovrebbe sostenerci anche attraverso indicazioni o visual o cartellonistica che segnali la presenza dei negozi aperti a dispetto del cantiere. Auspichiamo che i lavori vengano completati il più presto possibile affinché i turisti non evitino la nostra zona durante la bella stagione».

L’assessore ai Lavori Pubblici Elisa Lodi, dopo aver appreso dalla stampa locale le perplessità degli esercenti, promette «massimo impegno affinché anche questa opera sia completata. Più volte ho fatto sopralluoghi con l’impresa e parlato con i commercianti. Abbiamo già consegnato il primo tratto dove le attività commerciali hanno già potuto sistemare i propri arredi esterni».

«Ora anche il secondo lotto di lavori, quello del tratto tra via Milano e via Valdirivo, è agli sgoccioli - conferma l’assessore -: devono solo essere sistemati i paletti per evitare che le auto entrino nella zona pedonale e la prossima settimana verrà riconsegnato. Su questo secondo tratto abbiamo accolto, modificando il progetto della Giunta precedente, le richieste dei commercianti ed è stata realizzata la totale pedonalizzazione e chiusura al traffico proprio per permettere a tutti gli esercenti di lavorare anche sull esterno e di dar vita alla via».

«Proprio per questo motivo - sottolinea Lodi -, il mio assessorato e quello dell’assessore al Commercio Lorenzo Giorgi hanno unito le forze e gli interessati possono già recarsi agli uffici per avviare le procedure di occupazione del suolo per gli arredi esterni. Il termine ultimo dei lavori alla via è previsto per inizio luglio e stanno interessando anche i sotto servizi AcegasApsAmga e purtroppo le condizioni meteo non sono state dalla nostra parte: infatti secondo i dati Osmer Arpa Fvg - conclude l’assessore ai Lavori pubblici -, per circa un terzo dei primi 90 giorni dell'anno ha piovuto, senza dimenticare le giornate in cui Burian ha colpito la città».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La ricetta della torta mimosa per festeggiare le donne

social

Tradizioni del Carso: perché andar per osmize

social

Festa della Donna: le idee regalo per sorprendere chi ami

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento