Capodanno 2019: oltre 100 chiamate alla Polizia

Dieci persone ricoverate per forte ubriachezza, un'aggressione, un incidente in via Battisti. Nessun incidente con botti o fuochi d'artificio. Il bilancio della prima notte del 2019

Sono state più di 100 le chiamate ricevute dalla Polizia durante i festeggiamenti di fine anno, che in piazza Unità hanno visto la partecipazione di alcune migliaia di persone.

L'incidente in via Battisti

Nessun incidente legato a botti e fuochi, ma i sanitari del 118 hanno soccorso una decina di persone in stato di forte alterazione alcolica, oltre a tre feriti accompagnati a Cattinara a seguito di un incidente stradale in via Battisti che ha coinvolto due autovetture.

Triestino si ferisce in montagna festeggiando Capodanno

Ubriachezza molesta

Nel corso della notte le Volanti della Questura sono intervenute per alcuni episodi di euforia alcolica e per persone moleste, a volte degenerati in liti sedate prontamente dagli operatori e con il buon senso dei presenti. Deferito l’autore di un’aggressione avvenuta all’esterno di un locale nei pressi di piazza Unità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Viabilità

Il grande evento in piazza Unità è stato costantemente presidiato dalle forze di Polizia, nonostante la chiusura delle Rive e la grande partecipazione di pubblico non sono stati riscontrati disagi per la viabilità.

Capodanno: le tradizioni nel mondo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il ministro Speranza ha deciso: tampone obbligatorio per chi torna dalla Croazia

  • Tamponi al rientro dalle vacanze in Croazia: cosa dice l'ordinanza

  • Bonus da 600 euro, anche il consigliere regionale Franco Mattiussi tra i beneficiari

  • Rifiuta le sue avances e lui le sputa addosso: sconcerto in piazza Libertà

  • Nascondeva un arsenale da guerra in casa: arrestato 60enne a Muggia

  • Obbligo di tampone al rientro dalla Croazia, le indicazioni dell'Azienda Sanitaria

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento