rotate-mobile
Mercoledì, 22 Maggio 2024
Il bilancio

Cassonetti in fiamme, schiamazzi e una festa in un locale chiuso dal Questore: il bilancio di Capodanno

Diversi anche gli allarmi attivatisi a causa dello scoppio di petardi. Il personale delle Forze dell’Ordine non ha riscontrato particolari criticità

Molte telefonate pervenute alla sala operativa della Questura tramite il Numero Unico d’Emergenza 112 poco prima e dopo la mezzanotte per segnalare schiamazzi e allarmi attivatisi a causa dello scoppio di petardi. Il personale delle Forze dell’Ordine fortunatamente non ha riscontrato particolari criticità. Non risultano infatti esserci stati incidenti o persone ferite a causa di materiale esplodente o di prodotti pirotecnici. Nel corso della nottata alcuni cassonetti sono stati dati alle fiamme a San Giacomo e gli operatori hanno accertato la presenza di persone che festeggiavano all’interno di un locale di via Galatti che doveva osservare il provvedimento di chiusura per 15 giorni emesso dal Questore. Di ciò sarà informata la competente autorità giudiziaria

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassonetti in fiamme, schiamazzi e una festa in un locale chiuso dal Questore: il bilancio di Capodanno

TriestePrima è in caricamento