Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Guidano ubriachi oltre il limite: tre giovani nei guai

Per i tre giovani è scattato l’immediato ritiro del documento di guida, il sequestro dell’autovettura finalizzato alla confisca e la segnalazione all’Autorità Giudiziaria.

Alla guida con un tasso alcolemico risultato ben quattro volte superiore rispetto al limite massimo consentito. La protagonista di questa vicenda è una 29enne triestina fermata dai Carabinieri di Aurisina nella notte tra sabato e domenica per un controllo. Per lei è scattato l’immediato ritiro del documento di guida, il sequestro dell’autovettura finalizzato alla confisca e la segnalazione all’Autorità Giudiziaria. Stessa sorte è toccata a un 32enne triestino di origini serbe e a un 34enne sloveno che all’atto del controllo hanno fatto registrare un tasso alcolemico 3 volte superiore al consentito. Anche per loro è scatto l’immediato ritiro della patente la segnalazione per guida in stato di ebbrezza. Pur avendo rilevato alcuni limitati eccessi, si può dire che il servizio svolto nell’arco notturno abbia evidenziato, da parte degli utenti della strada, una crescente consapevolezza delle proprie condizioni psico-fisiche nel post movida. È stato riscontrato, infatti, che con sempre maggiore disinvoltura venga fatto ricorso a mezzi e modalità alternativi per raggiungere le proprie dimore e i propri cari in sicurezza. L’Arma con le proprie autoradio contribuisce da sempre all’attività di prevenzione sul territorio, vigilando anche sul rispetto delle regole dettate dal Codice della strada, sanzionando chi, ponendosi alla guida in condizioni psico-fisiche alterate, potrebbe essere la causa di danni irreparabili per sé e per gli altri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guidano ubriachi oltre il limite: tre giovani nei guai

TriestePrima è in caricamento