Festa clandestina in casa, si presentano i carabinieri: dieci giovani sanzionati

L'episodio è avvenuto nella serata di ieri 15 novembre nella zona di piazza Foraggi. I militari chiamati dal vicinato

Dopo i festeggiamenti clandestini per l'addio alla "zona gialla" e i pranzi "segreti" in noti locali del centro, i controlli delle forze dell'ordine hanno scoperto e sanzionato i giovani protagonisti di una festa in casa. L'episodio è avvenuto nella serata di ieri 15 novembre e a finire nei guai sono stati 10 ragazzi (tutti tra i 18 e i 20 anni ndr) "beccati" dai militari dell'Arma all'interno di un appartamento in zona piazza Foraggi ed intenti a festeggiare nel mancato rispetto delle normative anti CoViD-19. I carabinieri sono intervenuti in seguito ad alcune segnalazioni pervenute dal vicinato. Quando sono arrivati sul posto, i carabinieri si sono trovati di fronte una vera e propria festa in casa, motivo per cui i giovani sono stati tutti sanzionati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Individuare i primi segnali di una polmonite con il saturimetro: come funziona e i migliori modelli

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

  • Famiglia "picchiatrice" entra in casa di una coppia e la pesta a sangue: quattro arresti

  • Coronavirus in Fvg: sfiorati i 1200 contagi in un giorno solo

  • Covid in Fvg: quasi 800 nuovi casi e 11 decessi ma i guariti di oggi sono 430

Torna su
TriestePrima è in caricamento