La celebrazione

A San Giusto celebrata la Virgo Fidelis, patrona dell'Arma dei Carabinieri

La messa è stata officiata da monsignor Giampaolo Crepaldi in occasione del 21 novembre

Il 21 novembre, presso la cattedrale di San Giusto, l’Arcivescovo Monsignor Giampaolo Crepaldi ha celebrato la Ss. Messa in onore della Virgo Fidelis, patrona dell’Arma dei Carabinieri. Come ricordato dall’officiante, in questo stesso giorno si commemora anche la battaglia di Culqualber, che valse la concessione della Medaglia d’Oro al Valor Militare alla bandiera dell’Arma dei Carabinieri e la “Giornata dell’Orfano” che rappresenta per l’Arma e per l’Opera Nazionale di Assistenza per gli Orfani dei Militari dell’Arma dei Carabinieri (O.N.A.O.M.A.C.) un momento di concreta vicinanza alle vedove e figli dei carabinieri caduti.

All’evento hanno preso parte le Autorità civili e militari di Trieste e provincia a dimostrazione dell’apprezzamento del quotidiano impegno dell’Arma nel contribuire
all’ordine e alla sicurezza, impegno condotto interpretando fattivamente le parole di Papa Francesco che li ha riconosciuti come “Carabinieri della gente”. Il Comando Provinciale dei Carabinieri di Trieste desidera ringraziare l’ANC (Associazione Nazionale Carabinieri) che con il suo coro ha contribuito a rendere ancora più solenne una cerimonia densa di significati e tutta la cittadinanza intervenuta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A San Giusto celebrata la Virgo Fidelis, patrona dell'Arma dei Carabinieri
TriestePrima è in caricamento