La Grande guerra riemerge dalla terra, pezzo d'artiglieria fatto brillare in Carso

Un proiettile di 75 millimetri è stato rinvenuto nei pressi dell'Adventure Park tra Visogliano e Ceroglie. Sul posto gli artificieri che l'hanno distrutto

Ieri pomeriggio gli artificieri del Nucleo regionale della Polizia di Stato si sono recati nei pressi dell’Adventure Park in località Visogliano, a Sistiana, per la segnalazione del rinvenimento di un proietto di artiglieria da 75 millimetri, presumibilmente risalente alla Prima guerra mondiale e che è stato successivamente fatto brillare. A notarlo un residente, che stava sistemando il muretto a secco che divide la sua proprietà da un sentiero molto frequentato da escursionisti e turisti. Sul posto anche personale della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Duino-Aurisina che ha interdetto l’area per consentire lo svolgimento delle operazioni in sicurezza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Covid, morire a 45 anni: il pizzaiolo Abbas lascia cinque figli e la moglie

  • Dinner cancelling: come funziona la dieta seguita da Fiorello per dimagrire

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • Caffè, asporto e consumo su suolo pubblico: i chiarimenti sull'ordinanza

Torna su
TriestePrima è in caricamento