Stop alle visite alla casa di riposo Stuparich, la sindaca Pallotta: "Proteggere i nostri ospiti"

La prima cittadina di Duino Aurisina ha deciso di fermare le visite di familiari, parenti ed amici presso la struttura

foto dal sito

"Ho deciso di disporre la sospensione delle visite dei familiari, parenti ed amici presso la struttura stessa". A parlare è la sindaca di Duino Aurisina Daniela Pallotta che dopo l'ordinanza regionale 35 del 16 ottobre scorso e in accordo con la Direzione della Casa di riposo Fratelli Stuparich ha chiuso alle visite. Un provvedimento preso "per proteggere i nostri ospiti" così l'ha definito la prima cittadina. 

La scelta finisce per isolare gli ospiti stessi e, per garantire e mantenere il contatto con le loro famiglie - fa sapere la sindaca - "verranno riattivati da subito i servizi di chiamata e videochiamata. Il numero dedicato e' il seguente: 371 43 91 556". Rimane attiva la Chat dedicata, dove si possono prenotare le chiamate/videochiamate, inviare messaggi di socializzazione e foto. Per ulteriori informazioni di carattere sanitario o assistenziale si può contattare l'infermeria al numero 040 2907205. In merito alla gestione medica dell'ospite contattare direttamente il Medico di Medicina Generale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Individuare i primi segnali di una polmonite con il saturimetro: come funziona e i migliori modelli

  • Rischio zona rossa, ecco l'ordinanza Fvg: no caffè fuori dai bar e stop ad allenamenti

  • Il Friuli Venezia Giulia rischia la zona rossa

  • La Regione valuta la stretta: nel mirino il caffè fuori dai bar e le cene tra amici

  • Famiglia "picchiatrice" entra in casa di una coppia e la pesta a sangue: quattro arresti

  • Coronavirus in Fvg: sfiorati i 1200 contagi in un giorno solo

Torna su
TriestePrima è in caricamento