Caso D'Agostino, il TAR si riserva di decidere sulla sospensione

Esaminati i ricorsi sul provvedimento dell'Autorità anticorruzione presentati dall'Autorità portuale stessa e da D'Agostino

Il Tar del Lazio si è riservato la decisione in merito alle richieste di sospensione della delibera dell'Anac che ha destituito il presidente dell'Autorità di Sistema portuale del Mare Adriatico orientale, Zeno D'Agostino, dalla sua carica. Lo ha riportato l'Ansa. Nei giorni scorsi sono stati presentati due ricorsi sul provvedimento dell'Autorità anticorruzione: da parte dell'Autorità portuale stessa e da D'Agostino. Questa mattina i magistrati in udienza hanno analizzato le due richieste, riservandosi la decisione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Fedriga: “Il Fvg non andrà in zona rossa”

  • Trovata morta in mare a Grignano: aveva 62 anni

  • I migliori panifici di Trieste secondo il Gambero Rosso

  • Covid, Fedriga: "Rt in calo, possibile ritorno in zona gialla dalla prossima settimana"

  • Il Wi-Fi in casa è pericoloso per la salute: l'Iss fa chiarezza

  • Prima neve sul Carso: disagi e mezzi spargisale in azione, a Trieste chiusi i giardini

Torna su
TriestePrima è in caricamento