Sabato, 23 Ottobre 2021
Cronaca

Boom di visitatori al Castello di San Giusto, Rossi: «Le mostre? In futuro dureranno di meno»

L'assessore alla cultura e allo sport, Giorgio Rossi risponde alle provocazioni di Sgarbi con i numeri e spiega come intende intervenire sulla questione delle mostre

Dopo le recenti dichiarazioni di Sgarbi in merito alla poca visibilità legata alla promozione della mostra "Le stanze segrete di Sgarbi" al Salone degli Incanti, l'assessore Lorenzo Giorgi risponde con i numeri.

«La mostra di Sgarbi supera del 20-30% le mostre precedenti. Probabilmente non ha raggiunto le aspettative ma ha avuto un buon successo. Le future mostre dovranno essere contenute nel tempo. Continueremo con la programmazione ma posso dire che durante quest'anno, un anno sperimentale, i risultati si sono visti» ha dichiarato l'assessore.

«Grazie a Trieste Estate abbiamo raggiunto un grande successo. Siamo partiti con 40 spettacoli in Piazza Verdi e ora contiamo oltre 100 spettacoli alcuni in programma nel piazzale delle Milizie» ha aggiunto. L'assessore poi ha sottolineato i numeri registrati al Castello di San Giusto: si parla di una crescita del 50% nel secondo semestre del 2016 e una percentuale ancora maggiore all'inzio del 2017.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom di visitatori al Castello di San Giusto, Rossi: «Le mostre? In futuro dureranno di meno»

TriestePrima è in caricamento