Cronaca

Cattinara, la degenza della Pneumologia si trasferisce al 13esimo

Il trasferimento rientra nelle azioni previste dal Piano Pandemico al fine di garantire una efficiente organizzazione per fronteggiare anticipatamente la ripresa dei casi e garantire l’assistenza necessaria

A seguito della riapertura, ieri, del 12° piano dell’Ospedale di Cattinara, ASUGI informa che nel pomeriggio di domani la degenza della SC Pneumologia con 10 posti letto verrà trasferita dal 13° piano della Torre Chirurgica al 13° piano della Torre Medica. Il trasferimento rientra nelle azioni previste dal Piano Pandemico al fine di garantire una efficiente organizzazione per fronteggiare anticipatamente la ripresa dei casi e garantire l’assistenza necessaria, mettendo a disposizione dei pazienti tutte le professionalità richieste grazie alla collaborazione e sinergia tra diversi professionisti. Al 13° piano ci sono quindi 13 posti letto in Medicina d’Urgenza, 6 posti di osservazione nella zona filtro pre ricovero e 10 posti letto semintensivi della Pneumologia. Al 12° piano sono disponibili 36 posti in Terapia intensiva. Attualmente si trovano ricoverate al 12° piano della Torre Medica dell’Ospedale di Cattinara 2 persone intubate (Terapia Intensiva) e 4 persone che necessitano di ventilazione non invasiva (Terapia Semintensiva), tra cui una novantaseienne trasferita questa notte da Pordenone.

Al 13esimo piano:
- 13 med urg
- 6 osservazione zona filtro pre ricovero
- 10 posti semintensiva penumo

Al 12° piano:
- 36 posti

Oggi viene riconsegnato il Lazzaretto al Comando esercito per svolgimento loro funzioni istituzionali e abbiamo preso Hotel a Muggia 18 posti utilizzato per positivi asintomatici svolgerà le stesse funzioni gestione asugi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cattinara, la degenza della Pneumologia si trasferisce al 13esimo

TriestePrima è in caricamento