Pineta di Cattinara a rischio, raccolte 2000 firme per dire no al taglio

A renderlo noto è il capogruppo del Partito democratico della VI Circoscrizione Luca Salvati

"I referenti del Comitato per Cattinara hanno depositato all'Ufficio Protocollo del Comune di Trieste le oltre duemila firme di cittadini che chiedono di salvare il piccolo bosco a ridosso dell'ospedale triestino, che rischia di essere distrutto". A renderlo noto è il capogruppo del Partito democratico della VI Circoscrizione Luca Salvati. "La petizione - fa sapere il dem - è indirizzata al presidente della Regione Massimiliano Fedriga, all’assessore regionale alla Salute Riccardo Riccardi, al sindaco Roberto Dipiazza e al direttore generale dell’ASUGI Antonio Poggiana". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'idea di avviare una raccolta firme sulla piattaforma digitale change.org, spiega Salvati, era nata "dopo il flash mob dello scorso luglio" messo in piedi per essere affiancato "alle firme cartacee raccolte dal Comitato". L'esponente del VI parlamentino auspica che "le firme convincano l'Amministrazione comunale a riconoscere il valore storico, simbolico e funzionale di quegli alberi, una delle poche aree verdi di vicinato ancora presenti a Trieste. Chiediamo - conclude il dem - che il Comune torni sui suoi passi, ripristinando il terreno che ha subito ampie scarificazioni e carotaggi e rendendo così di nuovo fruibile la pineta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Slovenia blocca i viaggi all'estero

  • Stop al pieno oltre confine: la Slovenia mette il Fvg in zona rossa

  • Incidente mortale davanti al Red Baron: deceduta una ragazza di 22 anni

  • Scuole, didattica a distanza al 50%: la nuova ordinanza di Fedriga

  • La segnalazione: "Il ponte sul canale prima o poi viene giù". Il Comune: "A novembre via ai lavori"

  • Un asteroide potrebbe colpire la Terra il 2 novembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento