menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pineta di Cattinara a rischio, raccolte 2000 firme per dire no al taglio

A renderlo noto è il capogruppo del Partito democratico della VI Circoscrizione Luca Salvati

"I referenti del Comitato per Cattinara hanno depositato all'Ufficio Protocollo del Comune di Trieste le oltre duemila firme di cittadini che chiedono di salvare il piccolo bosco a ridosso dell'ospedale triestino, che rischia di essere distrutto". A renderlo noto è il capogruppo del Partito democratico della VI Circoscrizione Luca Salvati. "La petizione - fa sapere il dem - è indirizzata al presidente della Regione Massimiliano Fedriga, all’assessore regionale alla Salute Riccardo Riccardi, al sindaco Roberto Dipiazza e al direttore generale dell’ASUGI Antonio Poggiana". 

L'idea di avviare una raccolta firme sulla piattaforma digitale change.org, spiega Salvati, era nata "dopo il flash mob dello scorso luglio" messo in piedi per essere affiancato "alle firme cartacee raccolte dal Comitato". L'esponente del VI parlamentino auspica che "le firme convincano l'Amministrazione comunale a riconoscere il valore storico, simbolico e funzionale di quegli alberi, una delle poche aree verdi di vicinato ancora presenti a Trieste. Chiediamo - conclude il dem - che il Comune torni sui suoi passi, ripristinando il terreno che ha subito ampie scarificazioni e carotaggi e rendendo così di nuovo fruibile la pineta".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Utenze

Canone Rai: come richiedere l'esenzione per l'anno 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Veicoli Commerciali

    Mezzi pesanti: regole e limiti di velocità

  • Scuola

    Metodo di studio: i consigli per memorizzare in poco tempo

Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento