rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Cronaca

Cattinara, prima Volta per Interventi di Fibromatosi al Collo

Per la prima volta sono stati portati a termine a Trieste due interventi per fibromatosi maligna nell’area del collo, un tumore devastante e rarissimo di cui si contano poche decine di casi al mondo. I pazienti, un uomo di 63 anni e una donna di...

Per la prima volta sono stati portati a termine a Trieste due interventi per fibromatosi maligna nell'area del collo, un tumore devastante e rarissimo di cui si contano poche decine di casi al mondo. I pazienti, un uomo di 63 anni e una donna di 61, entrambi triestini, sono stati operati a Cattinara a novembre e sono oggi in buone condizioni di salute.

"A rendere possibile questi delicati interventi - spiega Giancarlo Tirelli, direttore della Clinica otorinolaringoiatria dell'Azienda Ospedaliero Universitaria - è stata la collaborazione simultanea di più équipe dell'Azienda Ospedaliero Universitaria che hanno operato, in ciascuno dei due casi, per oltre dieci ore, avvicendandosi in base alle complesse necessità dei due malati". Nel caso di un paziente il tumore aveva infatti colpito il collo, le vertebre, i nervi della motilità del braccio e importanti vasi del torace quali l'arteria succlavia. Nell'altro aveva infiltrato il collo, il polmone e l'esofago.

Sono stati dunque coinvolti contemporaneamente gli otorinolaringoiatri con il professor Giancarlo Tirelli, i neurochirurghi con il dottor Paolo Bobicchio, i chirurghi generali e toracici con il professor Nicolò de Manzini, direttore della Chirurgia generale, e il dottor Maurizio Cortale, direttore della Chirurgia toracica, i chirurghi vascolari con il professor Roberto Adovasio, direttore della Chirurgia vascolare, e i neurofisiopatologhi con il dottor Fabrizio Monti.

L'accurato lavoro multiéquipe unito all'utilizzo di sofisticate tecnologie in dotazione al presidio ospedaliero triestino quali microscopi operatori a elevato ingrandimento, elettroneurografi per il monitoraggio intraoperatorio, bisturi ad ultrasuoni che sfruttano l'energia meccanica vibratoria anziché elettrica, ha consentito di ottenere un traguardo di elevata esperienza professionale che sempre più spesso dovrà essere raggiunto per mantenere a Trieste gli standard della moderna chirurgia internazionale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cattinara, prima Volta per Interventi di Fibromatosi al Collo

TriestePrima è in caricamento