La Cavarzerani non è più zona rossa: tamponi tutti negativi

Rassicurazioni all'Amministrazione comunale da parte della Prefettura per l'imminente trasferimento di una buona parte di ospiti in altre strutture, anche fuori regione

È ufficialmente finita la quarantena dei richiedenti asilo ospitati da oltre un mese presso le strutture dell’ex Caserma Cavarzerani. Sono risultati infatti tutti negativi al tampone effettuato dal personale dell’azienda sanitaria al fine di arginare un’eventuale nuova diffusione dei contagi da coronavirus.

Resta tuttavia irrisolto il problema del numero delle presenze e degli arrivi quotidiani in città attraverso la cosiddetta rotta balcanica. L’Amministrazione, a questo proposito, oltre ad avere chiesto al Governo, e in particolare al Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese, una maggiore attenzione alla nostra Regione attraverso un più serrato presidio dei confini di stato, è in costante e collaborativo contatto con la Prefettura nell’organizzazione del trasferimento di una quota consistente di richiedenti verso strutture di altri comuni o di altre regioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona arancione da domenica in Friuli Venezia Giulia

  • Fvg in zona gialla fino a venerdì poi la stretta: possibili nuovi parametri, rischio rosso

  • Calci e pugni in faccia a una 13enne, la madre: "Sta malissimo"

  • Cadono in moto in galleria San Vito: grave il passeggero

  • Il Gambero Rosso premia le migliori pasticcerie d'Italia, quattro sono a Trieste

  • Possibile stato d'emergenza fino ad aprile, e intanto il Fvg rischia la zona rossa

Torna su
TriestePrima è in caricamento