Onoranze funebri, Cecco (FareAmbiente): «Privatizzazione, un danno per i cittadini» 

In una nota stampa il coordinatore di FareAmbiente Giorgio Cecco commenta la privatizzazione della società di Trieste Trasporti Onoranze Funebri: «Via un pezzo alla volta e quel che resta solo politica business e servizi scarsi» 

«Via un pezzo alla volta e quel che resta solo politica business e servizi scarsi, sempre più convinto che privatizzare l'azienda è stato un errore e un danno per i cittadini» commenta così il coordinatore di FareAmbiente Giorgio Cecco dopo la cessione dell'attività di onoranze funebri da parte dell'AcegasApsAmga. «Nulla contro le piccole imprese ma certe situazioni, come nelle attività specifiche, dovevano probabilmente essere gestite diversamente dall'inizio» sottolinea Cecco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Test Invalsi obbligatori per superiori e medie, ecco le date e i contenuti delle prove

  • Errore tecnico dell’Inps nel calcolo delle pensioni di dicembre e gennaio: ecco cosa fare

  • Fondo milanese si "disfa" delle sue proprietà, venduti 1300 metri quadrati alle Torri

  • ​Impermeabilizzazioni edili, come rendere il terrazzo sicuro e resistente senza spendere troppo

  • Chiude il "Caffè dei libri": il tribunale dichiara il fallimento

  • Triestina-Sambenedettese 1 a 2 | Le pagelle: fischi al Rocco, Unione sconfitta in 11 contro 9

Torna su
TriestePrima è in caricamento