Sorpreso con un cellulare rubato: 23enne denunciato

Durante i controlli effettuati dalla Polizia sono stati trovati, nascosti nelle tasche dei pantaloni, due cellulari, uno dei quali è risultato essere stato rubato nei giorni scorsi a Udine

Nella notte tra il 24 ed il 25 maggio, la Polizia di Gorizia ha denunciato un 23enne, cittadino rumeno, per il reato di ricettazione. Il fatto è successo poco dopo la mezzanotte, quando un equipaggio in servizio ha rintracciato l’uomo, privo di documenti, in piazzale Martiri della libertà.

L’atteggiamento del 23enne, già noto alle forze dell’ordine, ha insospettito le forze dell'ordine, che hanno approfondito il controllo. Nel corso della successiva perquisizione sono stati ritrovati, nascosti nelle tasche dei pantaloni, due telefoni cellulari in ordine ai quali l’interessato non ha saputo fornire alcuna valida giustificazione.

Accompagnato in Questura, il cittadino rumeno è stato dapprima sottoposto a fermo d’identificazione e, successivamente, segnalato all’autorità giudiziaria per il reato di ricettazione.

I due telefoni cellulari, uno dei quali è risultato essere stato rubato nei giorni scorsi a Udine, sono stati sottoposti al vincolo del sequestro penale, in attesa delle necessarie verifiche e della restituzione ai legittimi proprietari. La posizione dell’indagato è attualmente al vaglio dell’ufficio immigrazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cappotto, come scegliere il modello giusto in base alla tua silhouette

  • Malore durante l'allenamento in palestra, salvata da un infermiere in pensione

  • Trieste e Vienna sempre più vicine: in arrivo il nuovo collegamento ferroviario

  • Acqua alta sulle rive e piazza Unità, allagamenti anche a Muggia e Grado (FOTO)

  • I metodi fai da te per pulire i tappeti in modo efficiente

  • Rissa tra giovani armati di bastoni in largo Barriera, indagini della Polizia

Torna su
TriestePrima è in caricamento