menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cgil-Cisl-Uil. Sciopero Trasporti giovedi' 15 dicembre.Gli Orari

E’ sciopero generale unitario contro la manovra correttiva varata in questi giorni dal Governo Monti. “La manovra – commentano per le tre sigle confederali Franco Belci, Giovanni Fania e Giacinto Menis – è inaccettabile per la sua iniquità; punta...

E' sciopero generale unitario contro la manovra correttiva varata in questi giorni dal Governo Monti.
"La manovra - commentano per le tre sigle confederali Franco Belci, Giovanni Fania e Giacinto Menis - è inaccettabile per la sua iniquità; punta unicamente a far cassa, andando a colpire chi ha già pagato, cioè i lavoratori dipendenti e i pensionati, con provvedimenti socialmente insopportabili. Non solo - si legge in una nota unitaria - la manovra si accanisce contro la fasce più deboli della popolazione, gravando pesantissimamente sui bilanci familiari (basti pensare alla nuova Ici o all'aumento della accise sulla benzina), ma infierisce anche sulle pensioni senza, per contro, prevedere nulla o quasi né sul fronte della lotta all'evasione fiscale, vera piaga del Paese, con 130 miliardi sottratti allo Stato ogni anno, né su quello dei tagli agli sprechi e ai costi impropri della politica".

"Andremo fino in fondo", annunciano Belci, Fania e Menis, anticipando ulteriori iniziative nel caso in cui il Governo non arretrasse dalle sue posizioni. "La situazione è gravissima e non senza ricadute anche per il Friuli Venezia Giulia, tenuto conto del taglio ulteriore di 145 milioni che la manovra ha decretato per la nostra regione", aggiungono i tre segretari.
Alla preoccupazione, dunque, si aggiunge l'emergenza. "Siamo di fronte - rincarano Belci, Fania e Menis - ad una serie di provvedimenti recessivi, che vanno a demolire lo stato sociale faticosamente costruito in questi decenni, si pensi effetti delle riforme previdenziali, e che continuano a premiare i furbi, senza garantire prospettive di sviluppo per il paese e di un fututo migliore per i giovani".

Trasporto pubblico extraurbano: sciopera giovedì 15 (intera giornata, escluse fasce protette)
Trasporto pubblico urbano:sciopera giovedì 15 e venerdì 16 (24 h dalle 21 di giovedì, escluse fasce protette)
Ferrovie: sciopera giovedì 15 e venerdì 16 (24 h dalle 21 di giovedì, escluse fasce protette)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Controlli gratuiti per le donne: torna l'H-Open Week di Onda

social

Storie del territorio: perché il Friuli Venezia Giulia non è "il Friuli"

social

Risi e bisi: la ricetta

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TriestePrima è in caricamento