Cronaca

Chiama il 113 per 800 volte: denunciato per interruzione di pubblico servizio

La Polizia lo ha denunciato per aver distolto a lungo gli operatori della sala operativa

Interruzione di pubblico servizio, questo il capo d'accusa per I.B., nato nel 1974, che in più di due giorni ha effettuato circa 800 telefonate al 113, concludendole non appena l’operatore rispondeva. La scorsa notte la Polizia di stato di Trieste si è recata nella sua abitazione nel rione di San Giacomo con una squadra volante della questura e lo ha denunciato per aver distolto a lungo gli operatori della sala operativa e occupando la linea di pubblico servizio. Il cellulare è stato sequestrato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiama il 113 per 800 volte: denunciato per interruzione di pubblico servizio

TriestePrima è in caricamento