Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca Piazza della Libertà

Criminalità in piazza Libertà: chiuso l'omonimo bar per 15 giorni

Durante l'ultimo episodio di violenza, il 23 aprile, un uomo è stato accoltellato a una natica in pieno giorno

foto di repertorio

Serrande abbassate per il Bar Libertà, situato nell'omonima piazza al civico 3, a causa dei frequenti episodi di criminalità.
Il titolare del bar, contrariato e preoccupato per i danni che ne deriveranno, ha ricevuto infatti dalla Questura di Trieste un provvedimento che lo obbliga alla sospensione dell'attività per 15 giorni in modo da dissuadere i soggetti periciolosi che usavano il locale come luogo d'aggregazione.

L'ultimo episodio di violenza avvenuto nella piazza risale a pochi giorni fa. Il 23 aprile in pieno giorno un uomo veniva accoltellato a una natica durante una violenta lite con un connazionale.
Già la scorsa estate inoltre era stata rafforzata la sicurezza dell'area a causa dei numerosi fatti di cronaca riportanti aggressioni, spaccio e criminalità predatoria, posizionando un camper della Poliza in piazza Libertà nelle ore serali.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Criminalità in piazza Libertà: chiuso l'omonimo bar per 15 giorni

TriestePrima è in caricamento