rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Cronaca

Precisazione in merito all'evento "Cioccolato ti Amo"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TriestePrima

Spett.le Trieste Prima, 
in relazione all'evento "Cioccolato ti amo" svoltosi a trieste dal 5 all'8 novembre u.s. desideriamo precisare quanto segue: da ormai 15 anni organizziamo a Trieste l'evento dedicato al cioccolato artigianale, prima in collaborazione con Acepe, quindi autonomamente, nelle prime edizioni sotto il nome di "Mittelciok" poi come "Cioccolatiamo" e infine come "Cioccolato ti amo". Nelle ultime edizioni abbiamo inserito un particolare momento il cui nome è collegato agli effetti di luce colorata proiettati sulla facciata della Chiesa di S. Antonio Taumaturgo, adiacente alla sede espositiva, che abbiamo pensato di chiamare "Produttori di dolcezze - City color", dove per produttori di dolcezze si intendono gli artigiani che realizzano particolari gusti di cioccolato strettamente legati ai colori, uno diverso per ogni singolo colore proiettato dai suddetti fasci di luce (da cui la denominazione City color). City color fa parte a tutti gli effetti del nome completo dell'appuntamento inserito nel nostro programma. Per un mero errore di battitura, che è stato poi riportato nel comunicato stampa, anzichè "Produttori di dolcezze - City color" è stata indicata la dicitura "Costruttori di dolcezze - City color".  Il nome dell'appuntamente indicato nel programma è in ogni caso "Costruttori di dolcezze - City color" non disgiunto, così come correttamente riportato dalla Vostra spettabile testata giornalistica. Solo in seguito abbiamo appreso dell'esistenza di un marchio denominato "Costruttori di dolcezze" operante nel settore del cioccolato artigianale del quale non eravamo a conoscenza. Ci scusiamo quindi con codesta spettabile testata giornalistica, con i Vostri lettori e con gli interessati se questo nostro involontario refuso e la semplice casualità (che ha fatto sì che l'errata battitura coincidesse con un nome esistente) avesse in qualche modo ingenerato confusione e, confermando che non era nostra intenzione accomunare la nostra manifestazione al suddetto marchio nè a qualsivoglia marchio esistente, garantiamo che sarà nostra cura provvedere alle correzioni del caso e a mettere in atto tutti gli  accorgimenti affinchè in futuro non si possano nuovamente ingenerare tali fortuite combinazioni. Un tanto Vi dovevamo per una corretta informazione. Rimanendo a disposizione per ogni ulteriore chiarimento, Vi porgiamo distinti saluti. 
Con osservanza, Flash Srl

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precisazione in merito all'evento "Cioccolato ti Amo"

TriestePrima è in caricamento