rotate-mobile
Sabato, 2 Luglio 2022
La denuncia / Isontino / località Peteano

Si fa male nel Goriziano, soccorsi in ritardo e da Trieste: altra interrogazione sulla Sores

L'episodio viene riportato dal consigliere regionale del Gruppo Misto Walter Zalukar che cita l'infortunio occorso ad un ciclista che il 15 gennaio scorso si era procurato un trauma alla caviglia ma aveva dovuto attendere un'ora prima di essere portato in ospedale

Alla lista delle interrogazioni che hanno come obiettivo i ritardi dei soccorsi il consigliere regionale Walter Zalukar ne aggiunge un'altra. Questa volta la vittima è un ciclista che il 15 gennaio ha atteso l'arrivo dell'ambulanza per circa un'ora. L'uomo stava percorrendo un sentiero forestale che monte San Michele (Gorizia) scende in direzione di Peteano. "Giunto a poche centinaia di metri dalla strada provinciale vola dalla bici procurandosi la lussazione della caviglia". Il ciclista chiama immediatamente il 112 che a quel punto gira la telefonata alla Sores. Sono le 11:33 e dodici minuti dopo l'allarme la centrale unica allerta l'ambulanza e chiede l'intervento del Soccorso Alpino. 

Piccolo particolare, la stazione di partenza, scrive Zalukar, si trova a Trieste "distante 40 chilometri. Curiosamente non si allertano i Vigili del fuoco di Gorizia la cui caserma dista 10 chilometri". Così, l’ambulanza arriva sul posto alle 12:30. Nel frattempo, continua l'ex forzista, gli uomini del Soccorso Alpino giunti dal capoluogo giuliano, si erano incamminati lungo il sentiero per soccorrere l’infortunato e quindi trasportarlo in barella per alcune centinaia di metri fino alla strada" dove ad attenderli era arrivata l'ambulanza. L'interrogazione di Zalukar poi mette al centro alcuni interrogativi: "Perché è stato dato un codice verde anziché giallo per un incidente che dalla descrizione-  caduta da una mountain bike in corsa - sembra a dinamica maggiore? Perché chiamare il Soccorso Alpino distante 40 km per intervenire su un sentiero forestale percorso da mountain bike, quindi un posto sì impervio, ma non tale da richiedere tecniche di alpinismo? Perché non i Vigili del fuoco la cui caserma dista 10 km da Peteano?". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si fa male nel Goriziano, soccorsi in ritardo e da Trieste: altra interrogazione sulla Sores

TriestePrima è in caricamento