Cronaca

Barcolana: arriva a Trieste il pattugliatore “Corsi” della Guardia Costiera

Il pattugliatore d’altura Corsi sarà accessibile al pubblico per le visite che si svolgeranno ogni pomeriggio dal 30 settembre al 7 ottobre

Cinque giorni al via: la Barcolana inizierà venerdì, ma già oggi pomeriggio si è registrato il primo arrivo ufficiale, quello del Pattugliatore d’altura “Corsi” della Guardia Costiera, che ha ormeggiato al Molo IV e resterà in città per l’intero periodo della Barcolana.

«La Capitaneria di Porto di Trieste - ha spiegato il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano Mitja Gialuz - ha in questa edizione della Barcolana un ruolo centrale in mare e a terra. Grazie alla disponibilità del comandante Luca Sancilio, infatti, una serie di iniziative e attività vedranno la Guardia Costiera protagonista». Barcolana avrà infatti l’onore di avere come ospite, nel primo fine settimana della manifestazione, il Comandante Generale del Corpo delle Capitanerie di porto, l’Ammiraglio Melone, che sarà a Trieste dal 29 settembre al 2 ottobre. La Guardia Costiera aprirà al pubblico il proprio tratto di Riva, e sarà presente in Barcolana allestendo, nello spazio della Capitaneria di Porto di Trieste, uno stand di 120 mq, all’interno dei quali saranno collocati due simulatori di navigazione. Allo stand sarà affiancato un Laboratorio ambientale mobile, e saranno presenti i rescue swimmer, militari equipaggiati e allenati per il salvamento in mare anche in condizioni estreme.

Il pattugliatore d’altura Corsi, giunto oggi a Trieste, è ordinariamente impegnato nelle attività di soccorso nel canale di Sicilia. Dal 30 settembre al 7 ottobre sarà accessibile al pubblico per le visite che si svolgeranno ogni pomeriggio dalle 15 alle 18, mentre il venerdì, sabato e domenica anche al mattino dalle 9 alle 11. Le mattinate dei giorni feriali, invece, saranno riservate alle scuole e domenica 8 ottobre il pattugliatore Corsi seguirà dal mare la Barcolana con a bordo, oltre alle maggiori autorità, anche alcuni disabili appassionati di vela, che avranno così la possibilità di seguire la regata dal mare in sicurezza.

Inoltre venerdì 29 settembre l’inaugurazione dell’area espositiva nello spazio antistante la Capitaneria di Trieste, in programma alle 19.30, precederà il Concerto di Apertura della Barcolana; organizzato nel cortile della Capitaneria alla presenza delle autorità civili e militari alle 20.30, vedrà l’esibizione del Coro Manos Blancas e del coro Voci Bianche “Artemìa”, seguita dal Gnu Quartet. Il primo ottobre alle 10.30, a bordo del pattugliatore, l’Ammiraglio Melone incontrerà la stampa assieme al Presidente della Società Velica Barcola Grignano, Mitja Gialuz, e al Direttore Marittimo, il Comandante Sancilio; successivamente, il 2 ottobre l’Ammiraglio rivolgerà a duecento studenti dell’Istituto Tecnico Nautico e dell’Accademia del Mare di Trieste e al pubblico interessato una “lectio magistralis” dedicata ai temi del mare; nel pomeriggio, gli studenti parteciperanno a una uscita didattica sul Pattugliatore Corsi. Giovedì 5 ottobre, invece, il Pattugliatore uscirà in mare alle 15 con associazioni di disabili e cittadini che si iscriveranno all’evento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barcolana: arriva a Trieste il pattugliatore “Corsi” della Guardia Costiera

TriestePrima è in caricamento