Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Città creative Unesco: la commissione esclude Trieste, passano Como e Modena

Ad annunciarlo è stata la Direttrice dei Civici Musei di Trieste, Laura Carlini Fanfogna in occasione della presentazione della giuria del Premio Mattador. L'assessore Serena Tonel: "Abbiamo lavorato tanto e tutto ciò che abbiamo fatto è comunque utile a costruire e promuovere il settore del turismo culturale-letterario, su cui Trieste ha molto da dire"

La commissione nazionale Unesco ha scelto Modena e Como come candidate a livello internazionale per le città creative 2021 escludendo, come era giù successo due anni fa, Trieste. A darne notizia questa mattina è stata la direttrice dei Civici Musei del capoluogo giuliano, Laura Carlini Fanfogna, in veste di rappresentante del comune alla presentazione della giuria dellla XII edizione del Premio Mattador. 

Nonostante il lavoro svolto dall'amministrazione per portare avanti la candidatura di Trieste come città letteraria, alla fine i vertici nazionali dell'Unesco hanno scelto la città lombarda e quella emiliana. "Il tema - ha commentato l'assessore Serena Tonel - è che due anni fa accedevano quattro città, mentre quest'anno solo due. Non conosco ancora le motivazioni, abbiamo ricevuto comunicazione solo nella giornata di ieri. Quello che posso dire è che abbiamo lavorato veramente tanto e tutto ciò che abbiamo fatto è stato comunque utilissimo nella promozione del settore del turismo letterario-culturale, settore su cui la nostra città ha veramente molto da dire. Continuiamo quindi nel percorso che, assieme al collega Giorgio Rossi, abbiamo intrapreso".  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città creative Unesco: la commissione esclude Trieste, passano Como e Modena

TriestePrima è in caricamento