Civica Benemerenza al Burlo, Dipiazza: «Da 160 anni riferimento ed eccellenza triestina»

A 160 anni dalla fondazione, Civica Benemerenza al Burlo. La cerimonia è stata celebrata questa mattina alla sala del Consiglio comunale.

In occasione del 160° anniversario della Fondazione, è stata conferita dal sindaco Roberto Dipiazza la Civica Benemerenza all'ospedale Burlo Garofalo.

La motivazione è stata riferita dal sidaco durante la cerimonia tenutasi questa mattina nella sala del Consiglio comunale di Trieste: «In segno di gratitudine per quanto ha offerto e continua a offrire alla collettivita’, fin dalla sua fondazione, avvenuta il 19 novembre 1856, quale ospedale di alta specializzazione e di rilievo nazionale per la salute della donna e del bambino».

Alla cerimonia sono intervenuti anche il presidente del Consiglio comunale Marco Gabrielli, il vicesindaco Pierpaolo Roberti, gli assessori Carlo Grilli e Angela Brandi, il senatore Francesco Russo, la presidente della Provincia Maria Teresa Bassa Poropat nonché i vertici del Burlo e numerosi consiglieri comunali.

«Da oltre un secolo e mezzo -ha detto il sindaco Roberto Dipiazza- il Burlo con professionalità, cura, capacità innovativa e volontà di eccellere è il riferimento per la cura e la salute delle famiglie della città di Trieste. Con spirito di servizio i medici e il personale tutto lavorano e hanno lavorato ogni giorno e ogni notte per curare i più piccoli e fragili, ottenendo eccellenti risultati che vanno ben oltre ai confini territoriali». «Oggi il Burlo -ha proseguito il primo cittadino- è punto di riferimento per tutto il Friuli Venezia Giulia per quanto attiene l'assistenza e la ricerca scientifica in ambito materno-infantile, cura bambini e mamme di tutta la regione e anche dal resto d'Italia per patologie complesse che richiedono alta specializzazione. L’Istituto porta il nome di Trieste a livello europeo grazie alle sue attività di cooperazione internazionale e grazie alle buone pratiche che dal Burlo sono state esportate in tutto il mondo. Ogni iniziativa che il pubblico prenderà in relazione alla sede di questo nostro gioiello -ha concluso il sindaco Roberto Dipiazza- sarà sempre orientata sia a garantirne i già ottimi livelli di efficacia ed efficienza, sia ad ampliarne le potenzialità e funzionalità».

La Civica Benemerenza è stata conferita ufficialmente nelle mani del direttore generale Gianluigi Scannapieco.

 «E' un onore ricevere questa onorificenza» -ha detto il direttore generale- sottolineando come “il Burlo è un elemento identitario di Trieste”. Avere una storia alle spalle è una fortuna che ci dà responsabilità nel guardare avanti, proseguendo a fare assistenza, ricerca e didattica, per dare sempre attenzione ai bambini nel senso più ampio. «Auguri al Burlo e grazie alla Città di Trieste per questa Civica Benemerenza e a tutti coloro che quotidianamente si impegnato a mantenere l'Istituto ai massimi livelli». Alcuni minuti prima della cerimonia nella sala del Consiglio, presenti i verti dell'Istituto, il direttore generale del Burlo Gianluigi Scannapieco in salotto azzurro ha lasciato una dedica sul libro d'oro del Comune di Trieste, scrivendo: «Orgogliosi della nostra storia guardando al futuro».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite Rsa e accesso ai teatri e cinema: ecco la nuova ordinanza di Fedriga

  • Fedriga firma l'ordinanza: ecco le linee guida per la gestione dei contatti a scuola

  • Stretta in Slovenia, è lockdown a metà: paese diviso in zone

  • "Un caro saluto a tutti i negazionisti": il selfie dalla Terapia intensiva di Cattinara

  • Coronavirus, in Fvg 165 nuovi contagi e un decesso

  • Con un semplice raffreddore si potrà andare a scuola senza tampone

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TriestePrima è in caricamento