Lunedì, 15 Luglio 2024
La latitante / Altopiano Carsico

"Clonatrice" seriale di carte di credito arrestata dopo 13 anni

Il mandato di cattura, dopo svariate denunce, è stato emesso dalla Procura di Reggio Emilia nel 2010. La 40enne è stata rintracciata dai carabinieri di Prosecco a bordo di un bus di linea diretto in Romania

TRIESTE - Clona carte di credito con l'inganno e compra borse, vestiti di marca e gioielli, fino a che non viene denunciata più volte, ma riesce sempre a darsi alla fuga per tempo. Fino ai giorni scorsi in cui, 13 anni dopo il mandato di cattura, i carabinieri di Prosecco la rintracciano su un pullman di linea diretto in Romania. I militari hanno così scoperto che la donna, una 40enne di origini romene, è ricercata per un mandato di cattura della Procura di Reggio Emilia, emesso nel 2010. La donna, arrestata, è stata condotta al carcere del Coroneo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Clonatrice" seriale di carte di credito arrestata dopo 13 anni
TriestePrima è in caricamento